Quant'è la possibilità per avere accompagnamento con il ricorso?

Inviata da Sandra. 12 set 2016 Invalidità

Salve, al mio fratello gli hanno riconosciuto invalidità civile grave 100%, identità di comunicazione anche sordità bilaterale.
(è sordo muto) anche handicap grave. L'identità di accompagnamento non l'hanno riconosciuto. Volevo sapere gentilmente se è possibile devo fare ricorso o lo posso fare di nuovo la domanda per l'accompagnamento come a breve mi trasferisco in un'alta città? se faccio ricorso quando dura la procedura? Tramite ricorso ha possibilità per avere accompagnamento mio fratello con queste 3 che gli hanno riconosciuto? Grazie mille per ogni Informazione.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Sig.ra Sandra, salvo una verifica della documentazione, sembra che via siano concrete possibilità di ottenere il riconoscimento dell'indennità di accompagnamento, per cui Le conviene presentare ricorso perché, se accolto, saranno riconosciuti gli arretrati a far data dalla domanda. La presentazione di una nuova domanda farà decorrere il diritto dalla nuova data di presentazione. In particolare va presentato un ricorso per Atp accertamento tecnico preventivo ex art.445 bis cpc nel corso del quale viene nominato dal Tribunale un consulente; se questi riconosce l'invalidità al 100%, il Giudice, senza la necessità di ulteriore domanda, riconosce il diritto all'indennità di accompagnamento a far data dalla domanda.
Cordiali saluti.
Avv. Vincenzo Gurrado

Studio Legale Gurrado Avvocato a Matera

23 Risposte

25 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno,
L'indennità di accompagnamento viene riconosciuta a chi è impossibilitato a deambulare senza l’aiuto permanente di un accompagnatore oppure a chi è incapace a compiere gli atti quotidiani della vita. (Ad esempio: lavarsi - cucinare- mangiare ecc.)
Essendo Suo fratello in una situazione di gravità sarebbe consigliabile procedere con la proposizione del ricorso, il tutto previo esame della documentazione in Suo possesso.
Per ulteriori informazioni non esiti a contattarmi.
Cordiali saluti
Avv. Michele Fabio Gagliano

Avv. Michele Fabio Gagliano Avvocato a Reggio Calabria

3 Risposte

3 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Avvocati specializzati in Invalidità

Vedere più avvocati specializzati in Invalidità

Altre domande su Invalidità

Esponi il tuo caso ai nostri avvocati

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento legale in 48h.

50 QANDA_form_question_details_hint

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle consulenza non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle consulenza non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

QANDA_form_question_already_exists_ttl

QANDA_form_question_already_exists_txt

avvocati 9200

avvocati

domande 18700

domande

Risposte 46050

Risposte