Donazione in vita con quota legittima e disponibile

Inviata da Paolo. 27 feb 2023 Successioni

Buongiorno,
mio padre è in pieno possesso di alcuni immobili e terreni. Finora non è stata effettuata alcuna donazione e non esiste un ipoteca o un mutuo pendente su questa proprietà.
Mio padre, avendo 2 figli (compreso il sottoscritto) e una moglie, vorrebbe donare una stessa quota (25%) ad ognuno dei 3 eredi, in modo da rispettare la quota legittima che spetta per legge.
D’altro canto vorrebbe donare la sua quota disponibile rimanente (in teoria il restante 25 %) al sottoscritto per permettermi poi di effettuare una ristrutturazione sulla parte a me donata.
Può farlo senza ledere i diritti degli altri 2 eredi? Sebbene al momento tutto siano d’accordo e si stipuli un atto firmato presso il notaio, se un giorno uno degli eredi cambiasse idea, potrebbe contestare la quota disponibile donata solamente a me (la legittima verrebbe come detto data a tutti e 3 gli eredi in parti uguali)?
In attesa di cortese risposta ringrazio e porgo cordiali saluti

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno,
può stare assolutamente tranquillo. Le modalità di ripartizione della donazione da lei indicate non la esporranno ad alcuna contestazione.
Peraltro, al momento dell'atto pubblico il notaio inserirà certamente la clausola di accettazione da parte degli altri fratelli.
Cordialmente.
Avv. Antonello Guido - Foro di Catania

Avv. Antonello GUIDO - MATRIMONIALISTA DIVORZISTA, DIRITTO DI FAMIGLIA Avvocato a Catania

93 Risposte

30 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

No sempre che siate sicuri che la donazione sia nei limiti della quota disponibile. Ovviamente chiedete chiarimenti al Notaio prima di fare eventuali scelte errate.
Avv Matteo Rondina

Avv. Matteo Rondina Avvocato a Fano

833 Risposte

224 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Egregio sig.Paolo,se i calcoli sono esatti,non dovrebbero esservi problemi,salvo qualche piccola variazione del valore degli immobili al momento della apertura della successione(ma si dovrebbe valutare il costo dei lavori al momento in cui sono effettuati).Cordialmente,avv.Alfredo Guarino Napoli

Avv. Alfredo Guarino Avvocato a Napoli

4469 Risposte

1646 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Avvocati specializzati in Successioni

Vedere più avvocati specializzati in Successioni

Altre domande su Successioni

Esponi il tuo caso ai nostri avvocati

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento legale in 48h.

50 QANDA_form_question_details_hint

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle consulenza non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle consulenza non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

avvocati 9250

avvocati

domande 19000

domande

Risposte 46300

Risposte