Testament

Inviata da Lele. 11 gen 2018 13 Risposte  · Eredità

Buongiorno,
Se mio nonno facesse un testamento dove specifica che i soldi che ha vanno divisi tra i 3 figli in vita, le figlie del figlio defunto possono rivalersi o fa fede quello che c'è scritto sul testamento?
Grazie
Lele

figlio , testamento

Miglior risposta

Buonasera, le figlie del defunto (figlio) del de cuius, in caso di testamento, possono agire per rappresentazione, che è un istituto di diritto successorio, in pratica consente ai discendenti legittimi, di esercitare gli stessi diritti che avrebbe esercitato il defunto (figlio) del de cuius.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti.
Avv. Guglielmo Pezzolla

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Egr. Sig. Lele1,
la premorienza di uno dei figli non provoca l’accrescimento automatico della quote dei figli viventi, qualora il figlio premorto abbia dei discendenti. Infatti, ai sensi degli artt. 467 e ss cod. civ., essi subentrano nella quota di legittima in rappresentazione del genitore defunto.
Arrivando alla Sua domanda quindi, deve concludersi che le figlie del defunto potranno agire chiedendo la riduzione delle disposizione che abbiano leso la quota di legittima del genitore.
Nella speranza di essere stato chiaro, offrendo la mia disponibilità ad ogni ulteriore chiarimento, Le porgo distinti saluti,
Avv. Francesco Zofrea

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

15 GEN 2018

Logo Studio Legale Zofrea Studio Legale Zofrea

1358 Risposte

1159 voti positivi

Certo, la legittima.nn può essere tolta a chi ne ha diritto.
Saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

15 GEN 2018

Logo Studio Legale Avv. Natascia Spicuzza Studio Legale Avv. Natascia Spicuzza

117 Risposte

21 voti positivi

Premetto che il testamento è un atto finalizzato a disporre dei propri averi per quando si verrà a mancare, quindi se suo nonno scrivesse un testamento che dispone per quando sarà ancora in vita, tale atto non avrebbe molto senso. Detto questo, suo nonno può senz'altro, in vita, dividere i suoi beni fra i suoi figli, ma rispettando le quote di legittima. I conti circa l'eventuale lesione potranno essere fatti quando il nonno verrà a mancare

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

13 GEN 2018

Logo Avv. Maria Gabriella Quadri Avv. Maria Gabriella Quadri

41 Risposte

8 voti positivi

Buongiorno, il testamento deve essere tale da non ledere la quota di legittima dei figli del figlio premiato. Caso contrario questi possono impugnare il testamento chiedendo una riduzione di quota.
Distinti saluti.
Dott. Antonino Matina

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

13 GEN 2018

Logo Dott. Antonino Matina Dott. Antonino Matina

1062 Risposte

1332 voti positivi

Egregio Signor Lele ,
le figlie del figlio premorto, possono proporre azione di riduzione testamentaria se non viene rispettata la quota di legittima stante il loro diritto a succedere.
A Sua disposizione

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

12 GEN 2018

Logo Avv. Emanuela Pesce Avv. Emanuela Pesce

256 Risposte

61 voti positivi

Gentile Sig. Lele,
anche se Suo nonno facesse testamento per escluderle, le Sue cugine avrebbero diritto all'eredità e ben potrebbero impugnare il testamento per ottenere la loro quota di “legittima”.
Ad ogni modo, con testamento, il nonno – se lo ritiene – potrebbe lasciare agli altri 3 figli anche la quota cd. “disponibile”.
Resto a disposizione e saluto cordialmente.
Studio Legale
Silvia Papadia (Pavia e Rosate MI)

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

12 GEN 2018

Logo Studio Legale Papadia Studio Legale Papadia

21 Risposte

20 voti positivi

Buongiorno,
le figlie hanno diritto alla quota legittima in base alla cosiddetta successione per stirpi prevista nel codice civile.
Cordiali saluti
Avv Jacopo Pepi - Firenze

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

12 GEN 2018

Logo Studio Avvocati Pepi Studio Avvocati Pepi

208 Risposte

266 voti positivi

possono rivalersi perché succedono anch'esse per rappresentazione del figlio premorto

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

12 GEN 2018

Logo Studio legale Bulletti Fabrizio Studio legale Bulletti Fabrizio

5 Risposte

1 voto positivo

Buongiorno,
le nipoti, in quanto figlie del figlio premorto, succedono al nonno per rappresentazione, ossia subentrano nella posizione e nei diritti successori del padre. Pertanto, il nonno non può, neppure con testamento, escludere le nipoti dalla successione, ma deve riservare loro la quota c.d. di legittima. Diversamente, il testamento sarebbe nullo ed impugnabile dalle nipoti.
Resto comunque a disposizione per ogni ulteriore chiarimento.
I miei più cordiali saluti
Laura Pazi

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

12 GEN 2018

Logo Avv. Laura Pazi Avv. Laura Pazi

7 Risposte

2 voti positivi

Le figlie del figlio morto prendono lo stesso grado del loro padre per “rappresentazione” si dice.
Quindi non possono essere diseredate e se ciò avviene devono agire “in riduzione” impugnando il testamento e chiedendo la quita necessaria per legge.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

12 GEN 2018

Logo Studio legale avv. Sergio Conti​ Studio legale avv. Sergio Conti​

34 Risposte

46 voti positivi

Gentile Lele,
I figli succeduti al genitore premorto sono eredi legittimi del nonno.
Avv Marina Ligrani

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

12 GEN 2018

Logo Studio Legale Ligrani Matrimonialista Studio Legale Ligrani Matrimonialista

920 Risposte

433 voti positivi

certamente. si tratta della quota legittima

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

12 GEN 2018

Logo Avv. Antonio Germanò Avv. Antonio Germanò

27 Risposte

2 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Due testamenti identici di persone diverse

5 Risposte, Ultima risposta il 09 Dicembre 2014

su chi ricadono i debiti del defunto se è presente un testamento?

1 Risposta, Ultima risposta il 19 Dicembre 2017

Come tutelarci con testamento non avendo figli.

4 Risposte, Ultima risposta il 17 Ottobre 2017

Falsità in testamento pubblico

1 Risposta, Ultima risposta il 27 Aprile 2018

Mancata consegna di copia di testamento

5 Risposte, Ultima risposta il 03 Luglio 2018

Testamento non pubblicato

5 Risposte, Ultima risposta il 19 Ottobre 2015

testamento olografo e donazione fittizia

1 Risposta, Ultima risposta il 11 Novembre 2017

Autentica del testamento olografico.

2 Risposte, Ultima risposta il 24 Novembre 2017