Sfratto abitazione

Inviata da Paolo. 3 ott 2018 6 Risposte  · Sfratto

Se durante la fase esecutiva di uno sfratto abitativo il proprietario decede cosa succede? L' inquilino non abita li da tempo e non ha mai preso gli atti. Grazie

proprietario

Miglior risposta

Il difensore dichiara la morte della parre e gli eredi riassumono o proseguono la causa

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Buonasera , in merito al quesito posto . Il suo difensore dovrebbe dichiarare la morte della parte procedente . A questo punto gli eredi dovrebbero procedere alla riassunzione .
Cordiali saluti Avv. Anna Maria Casadei

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

9 OTT 2018

Anonimo

La morte della parte(in questo caso la parte istante la procedura di rilascio dell'immobile)deve essere dichiarata dal procuratore per avere effetti.
A mio avviso lo sfratto può essere eseguito sempre a nome della parte deceduta,sempre che gli eredi non vogliano costituirsi subentrando al loro dante causa.
La morte della parte,in questo caso,non è comunque elemento ostativo all'esecuzione.
Cordialità
Avv.Giovanni Cigliola

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

5 OTT 2018

Logo Studio Legale Avv. Giovanni Cigliola Studio Legale Avv. Giovanni Cigliola

88 Risposte

21 voti positivi

Gli eredi dovranno procedere con la notifica degli atti ai sensi dell'articolo 143 c.p.c. (constatata l'irreperibilità) e chiedere all'Ufficiale Giudiziario di accedere per liberare l'immobile da persone e/o cose.
Contatti un avvocato per farsi assistere nella procedura.
Cordiali saluti.
avv. Francesca Minutolo del Foro di Modena

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

5 OTT 2018

Logo Avvocato Francesca Minutolo Avvocato Francesca Minutolo

83 Risposte

29 voti positivi

Egr. sig. Paolo,
Occorre che il procedimento interrotto sia riattivato mediante la c.d. riassunzione del processo. La riassunzione è un atto con il quale la parte chiede di fissare un'udienza per proseguire il procedimento. Tale richiesta può essere fatta dagli eredi della parte deceduta durante il procedimento.
In tale modo la causa può proseguire.
Cordialità,
Avv. Francesco Zofrea

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

5 OTT 2018

Logo Studio Legale Zofrea Studio Legale Zofrea

2002 Risposte

1389 voti positivi

Gentile Utente,
la procedura va comunque avanti, poiché gli eredi possono portare avanti il procedimento.
A disposizione per approfondimenti.
Cordiali saluti.
Avv. Martina Incegnieri

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

4 OTT 2018

Logo Studio Legale Avv. Martina Maria Incegnieri Studio Legale Avv. Martina Maria Incegnieri

49 Risposte

16 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
estiinzione diritto di abitazione

1 Risposta, Ultima risposta il 16 Febbraio 2017

Sfratto, domani mi possono buttare fuori di casa?

4 Risposte, Ultima risposta il 07 Febbraio 2016

Sfratto per morosità per errore del mio legale

5 Risposte, Ultima risposta il 14 Novembre 2017

diritto di abitazione con usufrutto e separazione beni

3 Risposte, Ultima risposta il 31 Agosto 2017

Diritto di permanenza in abitazione non di proprieta'

4 Risposte, Ultima risposta il 11 Settembre 2017

Sfratto esecutivo

4 Risposte, Ultima risposta il 18 Febbraio 2015

cambio domicilio

2 Risposte, Ultima risposta il 13 Gennaio 2018