Risarcimento morte compagno

Inviata da Serena. 12 ott 2017 4 Risposte

E' venuto a mancare un uomo sul lavoro. Aveva una figlia ma non era sposato e conviveva , senza documentazione, con una donna. La compagna di convivenza ha diritto a risarcimento? La famiglia del defunto testimonierebbe o firmerebbe qualsiasi cosa per dimostrarlo. Con la madre della figlia invece ci sono denunce scritte di litigi per anni. Vorrei sapere se si può prendere la situazione in mano.

Argomenti simili

4 Risposte

  • Miglior risposta

    Gentile Signora, la figlia è erede legittima, la madre della figlia dovrà gestire il patrimonio del defunto, rendedone conto al giudice tutelare, fino alla maggiore età della figlia. A disposizione per chiarimenti. Cordialità. Avv. Stefania Lucchi di Forlì

    Pubblicato 15 Ottobre 2017

    Logo Studio Legale Avv. Stefania Lucchi

    10 Risposte

    3 Valutazioni positive

Spiega il tuo caso ai nostri avvocati

Qual è la tua domanda? Avvocati esperti in materia risolveranno i tuoi dubbi.
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come vuoi inviare la tua domanda?
    Puoi aggiungere un'immagine che ti aiuta a far capire meglio la tua domanda
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli avvocati della tua zona
    Per selezionare gli avvocati più adatti
    • 7800 Avvocati a tua disposizione
    • 7350 Domande inviate
    • 24350 Risposte inviate
    • Gentile Signora, Sua figlia è erede legittima del padre defunto, quindi erediterà i beni del padre, Lei come madre della minore dovrà gestire il patrimonio, sotto il controllo del giudice tutelare, cui dovrà essere richiesta autorizzazione per l'accettazione di eredità e successive movimentazioni. A disposizione per ulteriori chiarimenti. Avv. Stefania Lucchi di Forlì

      Pubblicato 15 Ottobre 2017

      Logo Studio Legale Avv. Stefania Lucchi

      10 Risposte

      3 Valutazioni positive

    • Gentile signora Serena,mi occupo di casi analoghi e certamente ha diritto al risarcimento nella qualita' di madre della figlia,che e' erede legittima del povero defunto.CordialmenteAvv.AlfredoGuarinoNapoli

      Pubblicato 15 Ottobre 2017

      Logo Avv. Alfredo Guarino

      1703 Risposte

      347 Valutazioni positive

    • la compagna ha diritto al risarcimento per lutto vedovile, ma non alla casa di abitazione, non ho ben capito la parte della madre della figlia................

      Pubblicato 12 Ottobre 2017

      Logo Avvocato Di Lallo
      Avvocato Di Lallo Vairano Scalo

      659 Risposte

      299 Valutazioni positive

    Domande simili: Vedi tutte le domande