Risarcimento danni da incidente stradale mortale

Inviata da Roberta. 26 ott 2016 9 Risposte

Buongiorno,
nell'anno 2010 ho perso mio figlio a causa di un incidente stradale.
La causa civile si è appena conclusa ed il giudice ha dato il 100% di ragione a mio figlio ed ha stabilito un rimborso danni che complessivamente (tra genitori, sorella, nonni materni e paterni) ammonta a circa 1.200.000 euro.
L'assicurazione, che inizialmente si voleva accordare per 600.000 euro (cifra che noi abbiamo sempre rifiutato), ci ha detto che vuol fare ricorso e chiedere anche la sospensione del pagamento perché ritiene 1.200.000 euro una cifra troppo alta. L'assicurazione sarebbe disposta a non fare appello se noi ci accordassimo per 900.000 euro.
Ora la mia domanda è: quante possibilità ci sono che il giudice accordi loro la sospensione del risarcimento? Perché sinceramente 300.000 euro in meno sono troppe ed io e mio marito non ce la sentiamo di accettare, ma se poi il giudice in appello sospende il pagamento, noi dobbiamo andare avanti magari altri 4 o 5 anni e questo ci logora, quindi siamo combattuti.
Ringrazio vivamente e saluto.

marito , figlio , incidente stradale

Miglior risposta

Le questioni che Lei pone sono due: una riguarda la possibilità che la Corte di Appello sospenda, in attesa della successiva decisione, l'efficacia esecutiva della sentenza di primo grado e quindi impedisca a lei di poter pretendere da subito il pagamento di 1.200.000 euro; l'altra, riguarda la possibilità che la Corte di Appello, al termine del nuovo giudizio, modifichi in peggio la sentenza di primo grado. Sulla prima questione rilevo che sarebbe piuttosto insolito che la Corte di Appello sospendesse l'efficacia esecutiva della sentenza di primo grado. Quindi, a mio giudizio, è improbabile che venga sospeso il Suo diritto a ricevere la somma di 1.200.000 euro. Può invece accadere che la Corte di Appello riduca con la sentenza il risarcimento liquidato dal Tribunale. Ma in questo caso Lei dovrebbe nella peggiore delle ipotesi restituire una parte del risarcimento già ricevuto. Quindi, a mio giudizio, non è opportuno accettare volontariamente decurtazioni degli importi liquidati in Suo favore.
L'ultima parola spetta comunque al Suo difensore che conosce gli atti e che saprà consigliarLa per il meglio.
Cordialmente.
Studio Legale Ercoli

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Non è mai detto come finiscono le pratiche.
Meglio del suo legale che conosce le carte, chi può dirlo.
Io tratterei con l'assicurazione per raggiungere un accordo migliorativo, 300000 euro sono tanti anche se nessuno potrà pagare il dispiacere che state provando.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

28 OTT 2016

Logo Studio legale Ciribuco Studio legale Ciribuco

7 Risposte

5 voti positivi

Gent.ma Roberta,
anzitutto mi permetta di esprimerLe le mie condoglianze per la perdita di Suo figlio. Come già scritto da altri Colleghi è difficile dare un giudizio senza conoscere nel dettaglio gli elementi della causa, anche se ritengo quantomeno poco probabile che l'Assicurazione possa ottenere una sospensione del pagamento.
Tuttavia nessuno meglio del Suo avvocato potrà consigliarLa sul da farsi.
Cordiali saluti.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

28 OTT 2016

Logo Avvocato Gionata Suzzi Avvocato Gionata Suzzi

6 Risposte

1 voto positivo

Buongiorno Sig.ra Roberta,
non conoscendo il contenuto degli atti di causa, nè la motivazione della sentenza, diventa difficile fare una previsione su una eventuale concessione della sospensiva in appello.
Sinceramente non so quali "gravi motivi" possa addurre una compagnia di assicurazione, solitamente dotata di una consistenza patrimoniale notevole, a supporto della richiesta di sospensione.
Comprendo i Suoi dubbi, però solo il Suo legale conosce le carte, per cui solo il Collega potrà farLe una previsione che, comunque, conoscendo il modus operandi dei Giudici, è sempre sconsigliabile.
In bocca al lupo.
Cordiali saluti.
Avv. Luca Grassini.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

28 OTT 2016

Logo Studio Legale avv. Grassini Luca Studio Legale avv. Grassini Luca

77 Risposte

24 voti positivi

Gentile signora Roberta,purtroppo e' vero che i giudizi di appello durano a lungo ma non mi sento di esprimermi senza la conoscenza degli atti della causa.Cordialmente Avv.Alfredo Guarino Napoli

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

28 OTT 2016

Logo Avv. Alfredo Guarino Avv. Alfredo Guarino

3091 Risposte

851 voti positivi

anch'io riterrei poche soprattutto se la causa di primo grado , è stata estenuante come nel caso di specie .
Sinceramente poi , ed ad onore del vero l'importo liquidato non lo riterrei cosi sproporzionato , sebbene in questi tristi casi per la quantificazione entrano in gioco valutazioni di cui lei non fa alcun cenno, del tipo età , attività lavorativa , eventuale nucleo familiare di suo figlio . Io tramite il suo avvocato se proprio dovessi accettare una somma minore per evitarmi la rischiosità di un appello ( che dovrebbe però stravolgere la sentenza di primo grado ) insisterei per una cifra quanto meno di un milione
I miei saluti e spero che si risolva tutto al meglio
DB

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

28 OTT 2016

Logo Studio Legale Avv. Daniela Bilotti Studio Legale Avv. Daniela Bilotti

91 Risposte

33 voti positivi

la decisione, certamente difficile, potrà essere adottata sentendo il parere dell'avvocato che Vi assiste.
In ogni caso, a disposizione per eventuali chiarimenti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

28 OTT 2016

Logo Avv. Antonio Cesarini Avv. Antonio Cesarini

1317 Risposte

450 voti positivi

Buongiorno mi rendo conto della situazione e mi dispiace molto purtroppo non ci esiste una regola ma dipende dal tribunale.Si rivolga al suo avvocato e saprtrà consgliarla al meglio . Resto a sua disposizione per ogni chiarimento

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

28 OTT 2016

Logo Avv. Giovanna Oriani Avv. Giovanna Oriani

766 Risposte

339 voti positivi

Dipende molto dai singoli tribunali. In generale direi poche. Comunque, avendo già un avvocato, chieda a lui che sicuramente le saprà dire.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

27 OTT 2016

Logo Avvocato Francesco Patanè Avvocato Francesco Patanè

440 Risposte

594 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
risarcimento incidente stradale mortale

3 Risposte, Ultima risposta il 19 Luglio 2017

Incidente stradale mortale, richiesta anticipo risarcimento

3 Risposte, Ultima risposta il 03 Aprile 2017

Interessi moratori su risarcimento danni da incidente stradale

3 Risposte, Ultima risposta il 08 Marzo 2019

Risarcimento danni incidente stradale

11 Risposte, Ultima risposta il 22 Agosto 2017

Causa per sinistro mortale e risarcimento danni agli eredi

10 Risposte, Ultima risposta il 06 Maggio 2016

Posso fare richiesta di risarcimento per un incidente mortale??

2 Risposte, Ultima risposta il 22 Gennaio 2018

Risarcimento danno incidente mortale

14 Risposte, Ultima risposta il 20 Maggio 2019

Incidente stradale multiplo prima che il perito vedesse i primi danni

4 Risposte, Ultima risposta il 28 Dicembre 2017

Incidente stradale e mancato risarcimento

5 Risposte, Ultima risposta il 19 Ottobre 2017