richiesta avvocato udienza per sfratto

Inviata da Miriam. 30 set 2017 9 Risposte  · Sfratto

Salve, abbiamo ricevuto una raccomandata di convocazione per la prima udienza dal giudice per uno sfratto; Vorrei sapere se in prima udienza possiamo presentarci direttamente in tribunale o dobbiamo già nominare un legale per rappresentarci?
Inoltre siamo 4 intestatari del contratto, all'udienza dobbiamo presentarci tutti o basta uno di noi?
In ultimo dalla prima udienza quanto tempo abbiamo per liberare l'immobile, se non arriviamo a un accordo diverso per restare?
Grazie a tutti

contratto , richiesta

Miglior risposta

Buongiorno, bisogna affidarsi ad un legale per costituirsi alla prima udienza ed individuare le possibili soluzioni. Ovviamente tutti e 4 dovrete nominare un legale. Caso contrario sarete contumacia nel giudizio senza possibilità di difendersi. Per dare una tempistica è necessario verificare la situazione è cosa è possibile fare.
Resto a disposizione per qualsiasi necessità.
Distinti saluti.
Dott. Antonino Matina

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno,
per l'eventuale opposizione è necessario farsi rappresentare da un avvocato. Il difensore è utile altresì per richiedere termini e rinvii dello sfratto. Rimango a disposizione per l'assistenza (costituzione e udienza). Cordiali saluti.
Avv. Massimiliano Maida

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 OTT 2017

Anonimo

Il legale serve solo per fare un'eventuale opposizione allo sfratto. Sui termini di rilascio dipende dal Giudice o dalle vostre richieste, se non vi opponete dovrebbe concedere un mese, se chiedete termine per pagare e eliminare la morosità 90 gg. per provvedere.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 OTT 2017

Anonimo

Buongiorno, prima di tutto vorrei capire se trattasi di sfratto per morosità o per altra causa e se trattasi di immobile destinato ad abitazione o ad uso diverso.
In caso di sfratto per morosità relativo ad abitazioni i conduttori dovranno comparire in udienza, personalmente o assisiti da un legale e, davanti al giudice,
possono sanare la morosità versando l'importo dovuto maggiorato degli interessi e delle spese della procedura oppure possono chiedere un termine non superiore a 90 giorni per sanare la morosità stessa.
In caso di mancato pagamento, il Giudice convaliderà lo sfratto e fisserà la data del rilascio dell'immobile.
Distinti saluti
Avv. Pierluigi Boldrini

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 OTT 2017

Logo Avv. Pierluigi Boldrini Avv. Pierluigi Boldrini

18 Risposte

7 voti positivi

Non occorre presentarsi con l'avvocato, presentatevi tutti e 4 e chiedete al giudice un termine per sanare la morosità. Il giudice fisserà una nuova udienza e in questa dovrete dimostrare di aver pagato pena la convalida dello sfratto. Avv. Antonio Meli

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 OTT 2017

Anonimo

Potete partecipare personalmente all'udienza o con l'assistenza del legale.
Se avete motivo per fare opposizione allo sfratto dovete essere assistiti dal legale.
Se lo sfratto è per morosità potete chiedere il termine di grazia (90 gg) per pagare e sanare la morosità.
Cordiali saluti
avv. Antonella Anapoli

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 OTT 2017

Logo Avv. Antonella Anapoli Avv. Antonella Anapoli

20 Risposte

4 voti positivi

In genere, in un procedimento per convalida di sfratto l'assistenza legale può essere raccomandabile.
La presenza fisica degli interessati in udienza potrebbe essere utile per il caso si debba tentare di arrivare ad un accordo con la controparte.
Per maggiori chiarimenti, resto a disposizione
Saluti cordiali
Avv.Antonio Cesarini

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 OTT 2017

Logo Avv. Antonio Cesarini Avv. Antonio Cesarini

1243 Risposte

407 voti positivi

Buongiorno,
Le consiglio di rivolgersi ad un avvocato, per poter farsi assistere in udienza.
Vi consiglio di costituirvi tutti e quattro e conferire un mandato cumulativo all'avvocato.
Allo stato per me non è possibile darle una tempsitica non avendo contezza della questione.
Per lo sfratto deve aspettare che termini definitivamente il giudizio, è possibile anche che non debbano sfrattarvi.
Nel caso il giudice accolga la richiesta di sfratto, fisserà i modi e i tempi in cui dovrà avvenire e ovviamente i tempi in cui l'immobile dovrà essere lasciato.
Cordialità.
Avv. Giuseppe Aiello.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 OTT 2017

Logo Studio Aiello & Partner Studio Aiello & Partner

32 Risposte

8 voti positivi

In linea teorica non occorre l’avvocato.
Potete andare soli (meglio se tutti e 4) e se si tratta di locazione ad uso abitativo potrete chiedere il “termine di grazia “.
Le tempistiche per essere concretamente costretti ad abbandonare l’immobile variano da pochi mesi ad un anno, a seconda dei Tribunali.
Consiglio vivamente la nomina di un legale, anche uno solo per tutti.
Saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

2 OTT 2017

Logo Studio legale avv. Sergio Conti​ Studio legale avv. Sergio Conti​

34 Risposte

48 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Danni immobile e sfratto

3 Risposte, Ultima risposta il 04 Ottobre 2016

Se pago prima del udienza

2 Risposte, Ultima risposta il 15 Febbraio 2019

fase esecutiva sfratto per morosità

4 Risposte, Ultima risposta il 25 Novembre 2017

Tempi da notifica chiusura indagini preliminari ad udienza preliminare

4 Risposte, Ultima risposta il 12 Novembre 2018

informazione di udienza cautelare ex art. 669

1 Risposta, Ultima risposta il 24 Gennaio 2017

Termini per fissare Udienza Domanda di Adozione

3 Risposte, Ultima risposta il 12 Maggio 2015

Sfratto per morosità per errore del mio legale

5 Risposte, Ultima risposta il 14 Novembre 2017

REGISTRAZIONE CONVERSAZIONE AVVOCATO- CLIENTE

1 Risposta, Ultima risposta il 06 Dicembre 2016

Richiesta di consulenza - Carlo Busana

4 Risposte, Ultima risposta il 14 Settembre 2017