Non puoi recarti in nessuno studio?
Trova un avvocato online

Incidente al supermercato

Inviata da Michi. 2 set 2015

Buongiorno,
mia sorella ha appena subito un incidente al supermercato e sta andando al pronto soccorso. Il direttore ha provato a convincerla a non sporgere denuncia, perché dice che intanto l'assicurazione trova sempre il modo di non risarcire, e quindi secondo lui è inutile fare denuncia.

Mia sorella si trovava al supermercato e le è caduta su un piede una confezione di 6 bottiglie d'acqua. La confezione è caduta da un blocco di bottiglie di acqua impilate male e a forte rischio di cadere sulle persone di passaggio, come infatti è accaduto.
Lei ha fotografato la pila di bottiglie mal posizionate. C'è un testimone.

Il direttore ha scritto un rapporto dell'accaduto, ma lo ha riportato a modo suo, senza descrivere fedelmente il fatto realmente accaduto.

Come possiamo procedere per ottenere il giusto risarcimento?

Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Deve rivolgersi ad un legale per formulare la relativa richiesta risarcitoria. L'assicurazione istruirà una pratica volta a definire le responsabilità ed il conseguente risarcimento.
A disposizione
Avv Alessandro Dimauro foro di Torino

Studio Legale Dimauro Avvocato a Torino

15 Risposte

3 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno,
intanto non è vero che l'assicurazione non paga o inventa scuse per non pagare. Il direttore credo abbia paura di dover rispondere in prima persona perché, dalle modalità dell'accaduto, potrebbe essere lui a rispondere in prima persona e il danno non essere in copertura. Infatti una cofenzione d'acqua, come del resto cose pesanti esposte in un supermercato, non possono essere collocate negli scaffali alti ma per terra o nello scaffale più basso proprio per evitare danni a terzi.
Ha fatto bene ad andare al pronto soccorso. Dovrà far seguire una lettera di richiesta danni.
Se vuole può contattarmi

Avv. Sergio D'Acuti

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Va inoltrata una richiesta di risarcimento.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Deve senz'altro contestare precisamente l'accaduto a mezzo raccomandata e con avvocato. Se poi l'assicurazione non risarcisce tutti i danni, occorre intentare una causa, ma credo che con la documentazione del pronto soccorso e con il teste si definisca anche senza la causa. Occorre, dopo che sua sorella è guarita, effettuare una visita da un medico legale per determinare i punti di "invalidità" risarcibili.
Resto a disposizione

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno,
certamente si può ipotizzare una responsabilità del supermercato. Occorre procedere con una messa in mora poi, se interviene l'assicurazione, la pratica sarà gestita con questa. È indispensabile fornirsi di una dichiarazione testimoniale che descriva e confermi i fatti per come Lei li ha indicati. Resto a Suo disposizione, se lo ritiene opportuno.
Cordialmente

Avv. Marco Passalacqua

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno,
deve immediatamente rivolgersi a un legale per inviare lettera d'intervento nella gestione del sinistro. Nel frattempo conservi tutta la documentazione medica continuativa. Dopo il referto del Pronto Soccorso, se continua ad accusare problemi, faccia certificare lo stato morboso dal suo medico di famiglia. Inoltre fornisca al suo legale ogni elemento probatorio, ad esempio nome dei testimoni e copia del loro documento, scontrino di acquisto del supermercato etc.

Avv. Alessandra Romanelli
Foro di Roma

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile signora,
se ha le foto del luogo dove è accaduto il fatto, più testimonianze a suo favore e non ha firmato la relazione sull'accaduto redatta dal direttore del supermercato, può certamente inoltrare una richiesta di risarcimento per il danno subito. Se fosse interessata ad essere assistita legalmente in tale procedura, non esiti a contattarci.
Cordiali saluti,

Studio legale Morano & partners

Studio legale Morano & partners Avvocato a Roma

221 Risposte

33 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Signora,
è necessario inviare una richiesta di risarcimento danni al supermercato, indicando nel dettaglio le circostanze del sinistro e la presenza di eventuali testimoni.
Per una consulenza più dettagliata può contattarmi, senza impegna, ai recapitati telefonici indicati sul mio profilo di questo portale o comunque reperibili su google.
Cordiali saluti.
Avv. Lucilla Navarra

Avv. Lucilla Navarra Avvocato a Roma

332 Risposte

116 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Michi,
denunci formalmente l'accaduto, tenga copia di tutta la documentazione medica e raccolga le generalità del testimone. Considerati i recentissimi casi analoghi al suo che ho patrocinato, Le confermo che il risarcimento è dovuto. Resto a Sua disposizione per maggiori informazioni.
Cordiali saluti

Studio Legale Altamura Avvocato a Milano

13 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Sì può fare 1 lettera per chiedere il risarcimento

Avv. Raffaella Mancuso Avvocato a Milano

153 Risposte

32 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentilissima Michi,
occorre scrivere una richiesta risarcitoria al Supermercato circostanziando il sinistro ed indicando la presenza di un testimone di cui, mi auguro, avra' reperito le generalita'.
Il supermercato girera' la richiesta alla propria assicurazione: in questi casi di solito le Assicurazioni provvedono a corrispondere il risarcimento.
Quanto precede con l'assistenza di un Avvocato.
A Sua completa disposizione per qualsiasi necessita'.
Cordialmente.
Avv.Silvia Parrini (FORO DI PISA)

Avv. Silvia Parrini Avvocato a Cascina

669 Risposte

236 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Contestazione per scritto di quanto accaduto al supermercato con relativa richiesta risarcimento danni.
Se desiderasse ulteriori chiarimenti mi contatti pure
Cordiali saluti
Avv Francesca Cardini

Studio Legale Avv. Cardini Avvocato a Pisa

199 Risposte

77 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Bisogna immediatamente mettere in mora il supermercato. Saro' lieto di fornirle consulenza legale gratuita telefonica, e se vorra', poi, potro' seguirla per farle avere il giusto risarcimento. Mi contatti immediatamente. Trovera' i mio numero di cell. Su google. Avv. Francesco Parise.

Avv. Francesco Parise Avvocato a Cosenza

51 Risposte

19 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Esponi il tuo caso ai nostri avvocati

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento legale in 48h.

50 QANDA_form_question_details_hint

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. QANDA_form_public_description2_lbl

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle consulenza non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle consulenza non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

QANDA_form_send_feedback_ttl

QANDA_form_send_feedback_lbl

QANDA_form_question_already_exists_ttl

QANDA_form_question_already_exists_txt

avvocati 8900

avvocati

domande 12600

domande

Risposte 42600

Risposte