Non puoi recarti in nessuno studio?
Trova un avvocato online

Danno biologico: come si quantifica?

Inviata da erri. 2 mar 2015

Una volta che il CTU ha riconosciuto il danno biologico che mi hanno causato i miei genitori non curandomi adeguatamente per una malformazione solo perchè da religiosi pensavano di risolvere con la preghiera... questo 25% di danno come si monetizza?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno
Esistono delle tabelle cui in linea generale i Tribunali si uniformano per il calcolo del biologico. Fatta salva una eventuale ulteriore personalizzazione del danno.
Ci contatti per le valutazioni del caso è per l'assistenza nella procedura.
Cordiali saluti
Avv Annamaria Vizzolesi

Studio Legale Vizzolesi Avvocato a Collecchio

363 Risposte

253 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve,
il danno viene calcolato in maniera differente da Tribunale a Tribunale anche se ultimamente vi è la tendenza a prendere come riferimento le tabelle del Tribunale di Milano. Nel suo caso credo che comunque Le dovrà essere liquidato in misura notevole, anche il danno morale tenuto conto della particolarità del caso e visto che i suoi genitori erano ben consapevoli della malformazione e, scientemente, non si sono rivolti ad un medico.
cordiali saluti
Avv. Sergio D'Acuti Roma

Studio Legale D'Acuti Avvocato a Roma

24 Risposte

4 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Ci sono delle tabelle elaborate dai tribunali rapportate all'età, il suo avvocato glielo avrà spiegato. Una volta che si conosce la determinazione percentuale del ctu è sufficiente ricorrere alle tabelle per elaborare i conteggi.
Resto a disposizione

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Erri,
per la quantificazione del danno si applicano, oramai pacificamente, le tabelle in uso presso il Tribunale di Milano. L'ammontare è determinato sulla base dell'età e della percentuale di danno riconosciuto. All'importo ottenuto deve essere aggiunta l'eventuale personalizzazione del danno. Buona giornata, avv. Cristina Altamura, Milano

Studio Legale Altamura Avvocato a Milano

13 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Nel Suo caso il danno biologico permanente nella misura del 25% si calcola (verosimilmente) utilizzando le cd Tabelle di Milano, aventi, secondo recente giurisprudenza di legittimità, portata generale sul territorio italiano. In base alla percentuale di IP (danno biologico) e all'età dell'avente diritto, vengono espressi degli importi fissi (danno non patrimoniale che comprende in questo caso il danno biologico e il danno morale), che possono essere personalizzati (ossia aumentati di una percentuale prestabilita in presenza di alcune circostanze giustificative). Cordiali saluti. Avv. Luca Nicolussi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Per determinare l'importo del danno biologico liquidato si richiamano le tabelle del Tribunale di Milano riferite all’anno 2014.
Le tabelle milanesi hanno ormai un riconosciuto valore normativo, assumendo rilievo ai sensi dell’art. 1226 c.c., in quanto parametri di corretto esercizio del potere di valutazione equitativa del danno. Il risarcimento viene determinato facendo riferimento alla percentuale di danno patito dal soggetto con riferimento alla sua età.
Resto a disposizione per ulteriori chiarimenti
Cordiali saluti
Avv. Enrico Lo Presti

Avv. Enrico Lo Presti Avvocato a Palermo

108 Risposte

19 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Erri,
il danno biologico viene quantificato in base ad alcuni parametri che, tenendo essenzialmente conto dell'età, professione, e della percentuale di indennità permanente riconosciuta, traducono in termini monetari il danno medesimo. Se desidera conoscere esattamente questa quantificazione e procedere con la richiesta danni, mi contatti pure in Studio. Sono a Sua disposizione. Cordiali Saluti
Avv. Riccardo Galli

Avv. Riccardo Galli Avvocato a Piacenza

506 Risposte

166 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Esponi il tuo caso ai nostri avvocati

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento legale in 48h.

50 QANDA_form_question_details_hint

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. QANDA_form_public_description2_lbl

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle consulenza non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle consulenza non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

QANDA_form_send_feedback_ttl

QANDA_form_send_feedback_lbl

QANDA_form_question_already_exists_ttl

QANDA_form_question_already_exists_txt

avvocati 8900

avvocati

domande 12600

domande

Risposte 42600

Risposte