Cosa posso fare contro una persona che viene a disturbare la mia famiglia?

Inviata da dajhiana. 29 mag 2015

Il fatto è il seguente: la madre (qualche volta insieme al marito) della ragazza di mio fratello da ormai anni si presenta a casa mia a ogni ora del giorno e della notte per cercare sua figlia che non torna mai a casa. Ogni volta abbiamo cercato di ragionare con questa donna, ma lei inizia subito a bestemmiare, urlare e fare un casino tremendo. I miei non ce la fanno più, se non apriamo la porta lei inizia a fare comunque un casino tremendo e disturba tutto il condominio. Inoltre questo donna va dietro mio fratello punzecchiandolo e molte volte picchiandolo, abbiamo ricevuto messaggi intimidatori e ci hanno minacciato di persona ogni volta che hanno potuto. Le minacce sono in gran parte rivolte a mio fratello, ancora minorenne, io sono incinta di 6 mesi e giuro la situazione è insopportabile. Vorrei sapere se possiamo ricorrere a qualche tipo di ordinanza restrittiva o qualcosa di simile, qualcosa che tenga alla larga quella donna e suo marito da casa mia e soprattutto da mio fratello che - vorrei sottolineare - ha lasciato questa ragazza ma lei continua a stargli dietro. Una volta questa ragazza era a casa mia e i suoi, come al solito, erano venuti a cercarla: l'hanno pressa a calci, trascinata per i capelli e riempita di pugni, hanno minacciato di morte mio fratello...più o meno è questa la situazione, abbiamo provato a contattare la polizia ma il loro parere è che non si può fare niente. È proprio così?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

No la ragazza non abita con noi, mio fratello e lei hanno entrambi 17 anni, abbiamo fatto già ben tre dennuncie e andiamo per la quarta questa settimana, oltre a comunicare le dennuncie i carabinieri non non possono fare altro, così ci è stato detto, e in più questa donna ha denunciato la scomparsa di sua figlia dicendo che noi la teniamo a casa nostra, cosa assolutamente non vera, mio fratello e lei non si frequentano più ma i suoi continuano a irrompere in casa nostra, i miei genitori e mio fratello iniziano a perdere la pazienza, mio fratello non c'è la fa più a non rispondere ai colpi di questa donna che appena lo vede lo rincorre per farli del male, io come ho già detto sono in attesa di un bambino che non tarda in arrivare e vorrei mettere fine a questa situazione per il benessere di mio figlio oltre a quello dei miei cari, non posso nemmeno trasferirmi poiché ho l'università da finire e economicamente non posso permettermi un affitto.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Per prima cosa se le minacce sono vere e dimostrabile( lei mi parla di botte a suo fratello o arrivi notturni in casa!!) potete recarvi per prima cosa all'ospedale se suo fratello si è' fatto male e farsi refertare cosa ha. Il secondo consiglio e' di recarvi da i carabinieri e fare una denuncia scritta raccontando tutti i particolari e le persone coinvolte: suo fratello per botte e/ o minaccia e voi per quello che subite. Non credo che sia normale che tutte le notti estranei possano venire a casa vostra e disturbare il sonno ed insultarvi, come non può subire botte e minacce suo fratello. Inoltre proprio perché la ragazzina e' minorenne vi consiglierei di non ospitarla a casa vostra di notte soprattutto contro il volere dei genitori. Se si ripresentasse la situazione io avvertirei subito la sua famiglia per venirla a prendere e la polizia! Non è pensabile che una minorenne giri di notte e contro il volere della famiglia. Dopodiché mi rivolgerei ad un avvocato penalista per avere un consiglio in merito alle procedure da attuare per porre fine a questo calvario!

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Faccia lei e suo fratello, o chi x lui essendo minore, una denuncia x stalking e chiedete ordine di allontanamento.
Resto a disposizione
Saluti

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

La ragazza di suo fratello vive con voi? Altrimenti non si comprende perché i genitori vengano tutti i giorni a cercarla.
Comunque, se lei o suo fratello subite delle minacce, potete sporgere denuncia.
Cordialmente

Avv. Alan Binda

Studio Legale Binda - Avv. Alan Binda Avvocato a Lecco

176 Risposte

56 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Signora, quello che può fare è con denunciare i fatti depositando un atto di denuncia-querela presso i carabinieri o direttamente presso la procura delle Repubblica. Possibilmente anche indicando eventuali testimoni che possano confermare la sua questione. Il consiglio è, ovviamente di farsi aiutare nella redazione di questo atto da un avvocato anche per predisporre una corretta strategia difensiva che possa poi arrivare ad ottenere un provvedimento che tuteli lei e la sua famiglia.

Studio Legale Vitelli Avvocato a Latina

703 Risposte

245 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Esponi il tuo caso ai nostri avvocati

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento legale in 48h.

50 QANDA_form_question_details_hint

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. QANDA_form_public_description2_lbl

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle consulenza non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle consulenza non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

QANDA_form_send_feedback_ttl

QANDA_form_send_feedback_lbl

QANDA_form_question_already_exists_ttl

QANDA_form_question_already_exists_txt

avvocati 8950

avvocati

domande 14750

domande

Risposte 44350

Risposte