Cosa fare se l'assegno di mantenimento viene sempre versato in ritardo?

Inviata da Elisa. 13 feb 2018 · 3 Risposte · Assegni familiari

Buongiorno, ho una bambina di 7 anni, suo padre dalla fine del 2014 è sparito, nel 2017 ritorna chiedendo di vedere la figlia, (mai versato il mantenimento) ed io mi sono rivolta al tribunale per la regolarizzazione di tutto, ora lui sta facendo incontri protetti con la bimba e da maggio 2017 versa I 200 € di mantenimento sempre con qualche giorno di ritardo fino a questo mese (febbraio 2018) in cui mi scrive che non avendo lavorato verserà il mantenimento quando avrà I soldi, idem per le spese extra...lui può farlo? Ok che gli arretrati degli anni prima della sentenza non li prenderò piu perché ci vorrebbe un altra causa, ma può dirmi ti mando I soldi quando li ho? Cosa dovrei fare io?

Argomenti simili

3 Risposte

  • Miglior risposta

    Gentile signora Elisa,se dispone di un titolo esecutivo può anche notificare un atto di precetto e poi pignorare eventuali somme che avesse in banca.Cordialmente avv.Alfredo Guarino Napoli

    Pubblicato 14 Febbraio 2018

    Logo Avv. Alfredo Guarino

    2063 Risposte

    416 Valutazioni positive

Spiega il tuo caso ai nostri avvocati

Qual è la tua domanda? Avvocati esperti in materia risolveranno i tuoi dubbi.
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come vuoi inviare la tua domanda?
    Puoi aggiungere un'immagine che ti aiuta a far capire meglio la tua domanda
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli avvocati della tua zona
    Per selezionare gli avvocati più adatti
    • 7950 Avvocati a tua disposizione
    • 8550 Domande inviate
    • 27250 Risposte inviate
    • Buon giorno, nel quesito non precisa se si tratta di figlio nato da una coppia di fatto. Immagino sia così. In questo caso Lei può ottenere dal Tribunale la determinazione dell'assegno che può richiedere da quando propone il ricorso. Per la regolarità nei pagamenti dovrà sperare che il padre trovi una occupazione lavorativa stabile e provvedere con un pignoramento presso terzi. Se invece sospetta che il padre "faccia il furbo" , può depositare una denuncia ai Carabinieri. Normalmente si spaventano e cercano di osservare le regole imposte.

      Pubblicato 14 Febbraio 2018

      Logo Avv. Cristina Materazzi

      64 Risposte

      18 Valutazioni positive

    • Se suo ex marito presta attività lavorativa alle dipendenze, il ritardo del versamento degli assegni di mantenimento, la legittima a richiedere il pagamento diretto da parte del datore di lavoro.
      Saluti cordiali
      Avv.Sandra Macis
      Cagliari

      Pubblicato 14 Febbraio 2018

      Logo Avv. Sandra Macis

      391 Risposte

      353 Valutazioni positive

    Domande simili: Vedi tutte le domande