Non puoi recarti in nessuno studio?
Trova un avvocato online
Accesso Avvocati Registra il tuo studio gratis

Contenzioso botola accesso tetto

Inviata da Nicola. 28 set 2017 Diritto condominiale

Buongiorno,
sono Nicola e abito in un complesso di 4 famiglie tutte con ingresso e giardino indipendente . Le uniche parti in comune sono i muri esterni ed il tetto.
Esiste una sola botola che da accesso al sottotetto ( che cmq ha un muro portante che fa da divisorio tra le 4 famiglie .. 2 e 2 )e tramite lucernario al tetto . Tale botola e' in casa mia .
La mia vicina sostiene che la botola e' comunque in comune e lei può passare quando vuole ed io invece sostengo che essendo in una proprietà privata e non in una zona condominiale la botola e' ad uso esclusivo e sono io che decido se far passare o meno i miei vicini .
Il costruttore sostiene la mia tesi.
Io comunque volevo un parere legale su questa cosa perché non so cosa preveda la legge in questo casi.
Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buonasera sig, Nicola,
per darle una risposta corretta occorrebbe leggere il contratto di compravendita della sua unità immobiliare. Come specificato da Lei, le mura perimetrali ed il tetto sono in comunione con le altre unità, è tuttavia da verificare se nel contratto viene regolamentata una servitù di passaggio per l'accesso al tetto.
Cordiali saluti,
Avv. Stella Baldassarre

Avv. Stella Baldassarre Avvocato a Pisa

10 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno sig. Nicola,
posto che la funzione o l’atto d’acquisto pongono il sottotetto (comunque nominato) tra le cose di pertinenza esclusiva del proprietario dell’ultimo piano dell’edificio lasciando, invece, ai sensi dell’art. 1117 n. 1 c.c. il tetto tra le cose di proprietà comune, lei in quanto proprietario della soffitta dovrebbe verificare se negli atti d’acquisto sia costituita, in favore dei condomini una servitù di passaggio per il sottotetto al fine di accedere al tetto di proprietà comune.
Laddove il passaggio dovesse rendersi necessario ed il proprietario del fondo servente (quindi lei) non volesse concederlo sarebbe nel diritto di chi ne ha bisogno ottenere la costituzione giudiziale d’una servitù.
La questione comunque è più complessa di quanto si possa immaginare quindi se dovesse aver bisogno di ulteriori chiarimenti, mi contatti pure.
Saluti
Avv. Desirée Giudetti

Avv. Desirée Giudetti Avvocato a Bologna

3 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

bisognerebbe controllare il regolamento condominiale se presente e comunque l'atto di acquisto dell'appartamento con l'accesso al sottotetto per controllare cosa dice..................

Avvocato Di Lallo Avvocato a Vairano Scalo

1054 Risposte

499 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Avvocati specializzati in Diritto condominiale

Vedere più avvocati specializzati in Diritto condominiale

QANDA_other_questions_related_ttl

OVERVIEW_qanda_btn

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento legale in 48h.

50 QANDA_form_question_details_hint

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. QANDA_form_public_description2_lbl

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle consulenza non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle consulenza non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

QANDA_form_send_feedback_ttl

QANDA_form_send_feedback_lbl

QANDA_form_question_already_exists_ttl

QANDA_form_question_already_exists_txt

avvocati 8900

avvocati

domande 11950

domande

Risposte 40950

Risposte