Non puoi recarti in nessuno studio?
Trova un avvocato online

come denunciare per firma falsa

Inviata da Roberto. 29 gen 2020

Salve, senza alcun mio consenso, o il perito o il carrozziere (a cui lasciai la macchina per farla visionare al perito a seguito di sinistro) hanno falsificato la delega per far riscuotere direttamente al carrozziere il risarcimento danni per la mia riparazione. Sono venuto a saperlo perché dopo 30 giorni non mi era arrivata ancora nessuna offerta e ho visto il pagamento su app assicurazione alla carrozzeria! (info ora sparita tra l'altro). Tra l'altro essendoci questa delega agli atti del liquidatore (che chiamai) non potrò nemmeno chiedere il rimborso per la sostituiva, che nuovamente intascherà il carrozziere. Ora è vero che il carrozziere non mi ha chiesto altri soldi avendoli già riscossi dall'assicurazione (vorrei vedere) ma questo comportamento mi ha proprio dato sui nervi. La mia agenzia non collabora. Il liquidatore nicchia e mi dice di chiedergli uno storno che il carrozziere non mi pare intenzionato a fare e comunque non posso costringerlo. Io intanto ho fatto accesso agli atti per vedere questa delega che non so nemmeno come sia formulata essendovene di vari tipi. Vorrei sapere se posso fare denuncia/querela per falso e truffa (e a chi non avendo io formalmente alcuna documentazione! risulta in sostanza solo un mancato pagamento del sinistro a meda parte dell'assicurazione) prima di avere il documento in mano o meglio dopo.
Soprattutto ho paura che data la situazione la compagnia non mi faccia avere il documento falso perché ho il vago sospetto che trattandosi di carrozzeria convenzionata e col perito da loro incaricato, contrattualmente siano in qualche modo responsabili anche loro.
Da quello che ho letto possono rifiutarsi di dare documentazione in caso questa sia passibile di vertenza, quindi non mi conviene querelare prima, ma ciò vale anche a livello presuntivo? Oppure se faccio querela nel penale loro sarebbero obbligati a far vedere la delega a un certo punto? Mi pare una situazione ridicola quella in cui debba aspettare i tempi dell'assicurazione per tutelarmi da una truffa. E nel frattempo il carrozziere riscuote. Il colmo è che aveva riscosso già prima di effettuarmi il lavoro, ho dovuto pure aspettare i suoi comodi.

Vorrei anche sapere a chi posso chiedere risarcimento almeno per danni morali per questo comportamento.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno, lei ha il diritto adifendsrsi da questa situazione e di avere il pagament9 dei daan9.
Resto a disposizione per qualsiasi necessità.
Cordiali saluti.
Dott Antonino Matina

Dott. Antonino Matina Avvocato a Catanzaro

1240 Risposte

1526 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buonasera sig. Roberto,
Lei ha a disposizione, da quando ha conoscenza del fatto, 90 giorni per sporgere querela esponendo i fatti di cui è a conoscenza. Le consiglio di rivolgersi ad un legale per poter presentare la querela in modo più incisivo; infatti saranno le indagini a chiarire quanto accaduto e ad evidenziare i reati commessi a Suo danno.
Resto a disposizione per chiarimenti o eventuali esigenze.
Cordiali Saluti
Avv. Ligorio Eleonora

Avvocato Ligorio Eleonora Avvocato a Padova

29 Risposte

9 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Egregio sig.Roberto,entro 90 giorni da quando ne è venuto a conoscenza può sporgere querela esponendo i fatti di cui è a conoscenza:saranno le successive indagini a chiarire l'accaduto ed i reati commessi a Suo danno.Cordialmente avv.Alfredo Guarino Napoli

Avv. Alfredo Guarino Avvocato a Napoli

3585 Risposte

1108 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno,
Si affidi ad un legale di sua fiducia e faccia denuncia.
Cordiali saluti
Avv. Jacopo Pepi, Firenze

Studio Avvocati Pepi Avvocato a Firenze

422 Risposte

376 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno,
si rivolga ad un legale per fare redigere un'adeguata querela nei confronti dei responsabili di questo grave fatto.
Resto a disposizione.
Cordiali saluti.
Avv. Tiziana Vianello

Avvocato Tiziana Vianello Avvocato a Padova

143 Risposte

37 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Sicuramente può sporgere denuncia querela, meglio se con l'ausilio di un avvocato, inizialmente contro ignoti, in corso di indagine poi si delineeranno le rispettiva responsabilità. Se riesce a procurarsi prima il documento è meglio, ma non è indispensabile ai fini della proposizione della denuncia querela.

Studio Legale Avv. Cavallaro Avvocato a Roma

168 Risposte

198 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

La situazione descritta è grave e seria, tutt'altro che ridicola, quindi.
Miglior sua tutela è far redigere per suo conto l'atto da un avvocato di sua fiducia e stima. Nella sua narrazione si leggono aspetti derivati da un voler far da sé, addirittura per provare fatti in un futuro giudizio.. perché prima ha cliccato e scoperto in web qualcosa (se di vero, o no, non sa neppure, comunque avventato e/o riguardante aspetti diversi pur se in argomento simile..). Allora o fa da sé, ma mai potrà fare poi avvocato, né il pubblico ministero, né la polizia giudiziaria che sarà incaricata di indagare. O fa tramite legale sin dall'inizio, facendosi incanalare benissimo la vicenda sul piano tecnico-scientifico.
Ove voglia avvalersi della mia opera professionale, mi contatti pure, la prima volta anche tramite piattaforma
avvocato Marco Mazzi

avvocato Marco Mazzi Avvocato a Siena

1186 Risposte

904 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Esponi il tuo caso ai nostri avvocati

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento legale in 48h.

50 QANDA_form_question_details_hint

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. QANDA_form_public_description2_lbl

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle consulenza non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle consulenza non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

QANDA_form_send_feedback_ttl

QANDA_form_send_feedback_lbl

QANDA_form_question_already_exists_ttl

QANDA_form_question_already_exists_txt

avvocati 8900

avvocati

domande 12450

domande

Risposte 42300

Risposte