Calcolo dei termini per opporsi all’archiviazione

Inviata da Andrea. 4 dic 2018 5 Risposte  · Diritto processuale

Egregio Avvocato,

Mi è stata consegnata dal postino in data 27/11/2018 la notificazione contenente la richiesta di archiviazione formulata dal PM a seguito di una denuncia da me sporta:

Come va calcolato il termine dei 20 giorni utili a proporre opposizione ? (la relata di notifica indica data 26/11/2018)

Il giorno 17/12/2018 è ancora valido ed entro i termini per depositare l’atto d’opposizione ?

Grazie.

Miglior risposta

Gentile sig. Andrea,
il termine per proporre opposizione all’archivia varia tra i 20 ed i 30 giorni a seconda del tipo di reato che lei non ha indicato (sono 30 nel caso di reato con violenza alla persona e nel caso di furto in abitazione o con strappo). Tale termine decorre dalla notifica per cui la invito a controllare bene la relata di notifica in quanto la data di notifica in essa indicata dovrebbe coincidere con quella di avvenuta notifica (in caso contrario si tratterebbe di falso).
Le ricordo comunque che si tratta di un termine ordinatorio e non perentorio: significa che può presentare l’opposizione anche dopo tale termine purché ancora il G.I.P. non si sia pronunciato disponendo l’archiviazione.
Per assistenza non esiti a contattarmi.
Cordiali saluti, avv. Matteo Gigliosi

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

egregio sig. andrea,
ciò che vale è la data della notifica dell'atto giudiziario.
quindi i 20 giorni come hanno detto in precedenza i colleghi che mi hanno preceduto
decorrono dalla data della notifica dell'atto.
cordialmente
avv Francesco Colantonio

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

10 DIC 2018

Logo Avv. Francesco Colantonio Avv. Francesco Colantonio

156 Risposte

131 voti positivi

Egr. sig. Andrea,
l’opposizione alla richiesta di archiviazione va presentata dalla persona offesa entro venti giorni dalla notifica del relativo avviso da parte del P.M.
Il termine ultimo per proporre opposizione risulta essere il 17/12/2018, essendo l’avviso di richiesta di archiviazione stato notificato in data 26/11/2018.
L’inosservanza del termine indicato per proporre opposizione non comporta decadenza, purchè l’opposizione venga presentata prima della pronuncia del G.i.p. “Per la persona offesa il suddetto termine ha carattere acceleratorio, in quanto, se adempiuto, assicura efficacia all’opposizione, la quale altrimenti sarebbe esposta al rischio di pervenire alla cognizione del giudice a procedimento già definito” ( cass sez VI, 6476 del 22 ottobre del 2003).
Cordialmente,
Avv. Francesco Zofrea

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

5 DIC 2018

Logo Studio Legale Zofrea Studio Legale Zofrea

558 Risposte

361 voti positivi

gentile Andrea,
il calcolo dei termini decorre dalla data della notifica.
avv marina ligrani

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

5 DIC 2018

Logo Studio Legale Ligrani Matrimonialista Studio Legale Ligrani Matrimonialista

898 Risposte

417 voti positivi

Egregio sig.Andrea,vale la data che risulta dalla notificazione .Cordialmente avv.Alfredo Guarino Napoli

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

5 DIC 2018

Logo Avv. Alfredo Guarino Avv. Alfredo Guarino

2698 Risposte

667 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Disoccupazione dopo lavoro all'estero

1 Risposta, Ultima risposta il 08 Novembre 2015