ATTO DI PIGNORAMENTO IMMOBILIARE

Inviata da MICHELE panella. 7 nov 2017 5 Risposte  · Pignoramento

HO RICEVUTO IN DATA 7 NOVEMBRE 2017 UN ATTO DI PIGNORAMENTO IMMOBILIARE SULLA MIA QUOTA DI CASA DI 6/12..PER UNA SENTENZA DAL TRIBUNALE PER ASSEGNO MANTENIMENTO FIGLIO NATURALE POI RICONOSCIUTO ASSEGNO NON PAGATI ....DA RELAZIONE EXTRACONIUGALE......PERFEZIONATA DA ATTO DI DONAZIONE DAL MIIO PAPA' NEL 1996 CON ANTICIPATA SUCCESSIONE....POI MIO PAPA' MORTO NEL DICEMBRE 2012...ALTRA QUOTA RESTANTE CASA E' DIVISA ALLE MIE 3 SORELLE COMPROPRIETARIE....VORREI SAPERE COSA SUCCEDE ORA E SE POSSIBILE VENDERE MIA QUOTA ALL'ASTA....NON CI SONO PROBLEMI X L'ACQUIREENTE??? NON DEVE ESSERE FATTA LA DIVISIIONE???...CHE TEMPI CI VORRANNO????....GRAZIE X LA RISPOSTA

figlio , mantenimento

Miglior risposta

La casa potrà essere venduta all'asta per intero se il creditore procedente provvederà ad estendere il pignoramento sull'intero bene. Gli altri comproprietari saranno tutelati in quanto riceveranno monetizzata la loro quota dal ricavato lordo dell'asta.
i tempi con l crisi del mercato immobiliari si prospettano molto lunghi.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Il Tribunale potrebbe anche ordinare un' azione di scioglimento della comunione ereditaria, finalizzata ad una divisione del bene, Qualora il bene, attraverso una consulenza tecnica d'ufficio, non risultasse "comodamente" divisibile, l'intero immobile verrebbe messo all'asta.
A Questo punto le restanti quote verrebero liquidate con il ricavato.
Premetto però che la vendita all'asta non è esente da risch,i quali ad esempio, la svendita del bene stesso. Un ultima cosa: tutte le spese relative alla procedura saranno inizialmente a carico del creditore procedente, e sono quasi sempre piuttosto cospicue.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

10 NOV 2017

Logo Studio legale Pezzolla Studio legale Pezzolla

24 Risposte

6 voti positivi

Gen.le sig. Panella,
la situazione che ha descritto presenta un duplice problema. Per una risposta adeguata è necessario approfondire anche la questione della comunione ereditaria che richiede tuttavia di risolvere preliminarmente il problema del pignoramento sulla sua quota. I tempi variano molto anche in funzione di eventuali disponibilità a transare delle varie parti.
Cordialità

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

10 NOV 2017

Logo Avv. Luna Granello Avv. Luna Granello

16 Risposte

2 voti positivi

Buonasera
Dipende se la casa è ritenuta divisibile o meno. Il perito decide.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

9 NOV 2017

Logo Studio Legale Avv. Natascia Spicuzza Studio Legale Avv. Natascia Spicuzza

117 Risposte

21 voti positivi

Se il perito la ritiene divisibile la vendita viene fatta per l’orti, altrimenti va all’asta per l’intero e le sorelle riceveranno il corrispettivo in danaro

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

9 NOV 2017

Logo Studio legale Bulletti Fabrizio Studio legale Bulletti Fabrizio

5 Risposte

1 voto positivo

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Pignoramento immobiliare dopo il pignoramento dello stipendio

3 Risposte, Ultima risposta il 08 Agosto 2017

Pignoramento immobiliare 2

5 Risposte, Ultima risposta il 22 Marzo 2019

Pignoramento immobiliare

3 Risposte, Ultima risposta il 14 Maggio 2016

Pignoramento immobiliare e differimento

1 Risposta, Ultima risposta il 04 Novembre 2016

atto di pignoramento

4 Risposte, Ultima risposta il 30 Aprile 2018

atto di pignoramento presso terzi

2 Risposte, Ultima risposta il 14 Febbraio 2018

Atto pignoramento presso terzi

2 Risposte, Ultima risposta il 07 Aprile 2017

Atto di precetto. Pignoramento

7 Risposte, Ultima risposta il 06 Ottobre 2016

possibile annullamento atto di compravendita

4 Risposte, Ultima risposta il 25 Luglio 2018

Diritto immobiliare - Aste - Stralci

3 Risposte, Ultima risposta il 22 Maggio 2017