alternativa alla denuncia per ex violento

Inviata da anto. 14 nov 2017 2 Risposte

Buongiorno, ringrazio per la risposta in merito alla possibilità di denunciare un ex violento!gentilmente vorrei chiedere come porre giustizia e quale procedura potrei seguire dato che cm esplicitato nella Vostra risposta (CIT. Considerando il tempo che è passato, dubito che una eventuale azione penale possa avere successo ad oggi. Al contrario, laddove si riuscisse a provare il comportamento del suo ex, il danno che le ha arrecato e il nesso di causalità tra condotta e pregiudizio, può chiedere al Giudice civile che lo condanni al risarcimento dei danni.
Per chiarimenti ci contatti pure.)è passato un pò di tempo.Sono consapevole che ho sbagliato nel non denunciare tempestivamente ma all'epoca dei fatti, essendo poco più che ventenne ero impaurita dall'intraprendere un'iter giudiziario( dato che allora ed ancora oggi la mia famiglia è allo scuro di quanto ho subito; sono a conoscenza di questi maltrattamenti solo amici di cui qualcuno è anche testimone oculare). Leggendo la Vostra risposta (in cui viene dichiarato che ad oggi, visto il tempo che è passato, è un pò difficile ottenere qualche azione penale) vorrei sapere un'alternativa per porre giustizia a questa vergognosa violenza di cui anche i genitori della"bestia"sono a conoscenza solo di un episodio violento visto che uno(quello di mettermi fedina in bocca facendomi sanguinare gengive e sputandomi) è accaduto in casa loro ma ovviamente i genitori hanno protetto la loro cara bestia! Nella risposta precedente mi avete indicato di fare una richiesta ad un Giudice civile per un eventuale risarcimento:ma come dovrei agire in termini materiali? Ringrazio per la disponibilità e cortesia. Cordiali Saluti

Argomenti simili

2 Risposte

  • Miglior risposta

    Buongiorno,
    al fine di ottenere un risarcimento del danno di natura extracontrattuale e' indispensabile che non siano trascorsi più di cinque anni dal fatto illecito; inoltre, e necessario produrre a giudizio le prove documentali e/o testimoniali a fondamento della richiesta risarcitoria, naturalmente facendosi assistere da un Avvocato.
    Cordialmente.
    Avv. Monia Dottorini

    Pubblicato 15 Novembre 2017

    Logo Studio Legale Avv. Monia Dottorini

    10 Risposte

    3 Valutazioni positive

Spiega il tuo caso ai nostri avvocati

Qual è la tua domanda? Avvocati esperti in materia risolveranno i tuoi dubbi.
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come vuoi inviare la tua domanda?
    Puoi aggiungere un'immagine che ti aiuta a far capire meglio la tua domanda
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli avvocati della tua zona
    Per selezionare gli avvocati più adatti
    • 7850 Avvocati a tua disposizione
    • 7700 Domande inviate
    • 25200 Risposte inviate
    • Gentile Anto,puo' recarsi da un avvocato,riferendo di tutte le prove di cui dispone o puo' disporre,richiedendogli se puo' promuovere un'azione civile di danno. Cordialmente Avv.Alfredo Guarino Napoli

      Pubblicato 15 Novembre 2017

      Logo Avv. Alfredo Guarino

      1800 Risposte

      365 Valutazioni positive

    Domande simili: Vedi tutte le domande