Cosa s’intende per esenzione fiscale?

L'esenzione fiscale permette solo a determinati contribuenti di non pagare un determinato tributo.

1 ago 2016 Attualità - Tempo di lettura: min.

avvocati

A cosa serve l'esenzione fiscale? Quali sono le sue caratteristiche?

Cos'è l'esenzione fiscale?

Con il termine "esenzione fiscale" s'intende una agevolazione fiscale che il legislatore concede a determinati contribuenti che, di conseguenza, vengono esentati dal pagamento di un determinato tributo. Solitamente, questo tipo di misura viene impiegata per diminuire la pressione fiscale sulle fasce di reddito più basse o per promuovere lo sviluppo di aree geografiche depresse.

Esistono due tipi di esenzione fiscale:

  • Soggettiva: in questo caso l'esenzione fiscale dipende dai requisiti e delle caratteristiche in possesso del soggetto.
  • Oggettiva: l'agevolazione viene data a tutti i contribuenti che si trovano nelle stesse condizioni, ad esempio in una determinata area geografica.

Si possono ulteriormente classificare le esenzioni fiscali in base alla loro durata:

  • Temporanee: quando durano durante un tempo prestabilito o fin quando durano determinati requisiti.
  • Permanenti: l'esenzione fiscale, in questo, caso dura per un periodo indeterminato.

Le differenze: esenzioni, agevolazioni ed esclusioni

Non bisogna confondere i termini esenzione, agevolazione ed esclusione fiscale. In generale, un'agevolazione è un aiuto fiscale che riduce il peso dell'imposta determinato dal regime ordinario. Uno dei tipi più utilizzati di agevolazione è l'esenzione fiscale che permette solo a determinati contribuenti di non pagare il tributo in questione.

Esistono, inoltre, le cosiddette esclusioni fiscali. Mentre le esenzioni fiscali sono una deroga rispetto alla disposizione generale, nel caso delle esclusioni, invece, è lo stesso legislatore che limita l'applicazione del pagamento dell'imposta, restringendo il numero dei contribuenti che sono obbligati al pagamento.

Per ricevere maggiori informazioni sul tema, puoi consultare il nostro elenco di professionisti esperti in esenzione fiscale.

1 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su studilegali.com/proteccion_datos

Articoli correlati