Come e quando si può fare ricorso al TAR

Il TAR è il tribunale amministrativo regionale ossia un tribunale di primo grado specializzato in materia amministrativa.

15 mag 2015 Ricorsi - Tempo di lettura: min.

avvocati

Si sente spesso parlare del cosiddetto "ricorso al TAR". Di cosa si tratta? In che materie è specializzato questo tribunale? Come si mette in moto il ricorso?

Cos'è il TAR?

Il TAR è il Tribunale Amministrativo Regionale ossia un tribunale di primo grado specializzato in materia amministrativa. I cittadini, dunque, possono rivolgersi a questo tribunale quando pensano che un atto amministrativo possa ledere un loro interesse illegittimo. In questo caso è necessario presentare ricorso al TAR e aspettare la sentenza. Nel caso in cui si accerti l'illegittimità, l'atto viene modificato, revocato o annullato dal tribunale.

Il TAR è presente nel capoluogo di ogni regione o in altre province come sezioni distaccate. Il ricorso può essere presentato presso il Tribunale amministrativo della propria regione solo se gli atti provengono dalla regione stessa, altrimenti è competente il TAR del Lazio.

Il procedimento

Per poter fare ricorso al Tar è necessario rivolgersi a un avvocato amministrativo (eccetto nei casi previsti dall'art.23 del Decreto Legislativo 2 luglio 2010, n. 104).

Entro 60 giorni dalla notifica dell'atto amministrativo (compresi i giorni lavorativi e non lavorativi) bisogna avvisare tutte le parti in causa come l'ente amministrativo e il controinteressato (nel caso di un concorso di ammissione, ad esempio, verrà avvisato uno dei vincitori). Il ricorso va depositato poi presso il Tar.

Nella prima fase, il TAR può concedere la cosiddetta "tutela cautelare", ossia la sospensione dell'atto amministrativo in questione per evitare pregiudizio grave e irreparabile alla persona che ha presentato il ricorso. In seguito il TAR emetterà la sentenza ammettendo o rifiutando la modifica, l'annullamento o la revoca dell'atto.

Il cittadino può appellare la sentenza in secondo grado presso il Consiglio di Stato, la cui sentenza è definitiva e inappellabile.

0 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su studilegali.com/proteccion_datos

Commenti (18)

  • MassimoPeschiera_

    non sono un legale, credo di aver subito un sopruso, dal tribunale di Lucca, e da quello di Firenze. In quanto in una controversa legale, non ostante un contratto di acquisto, di una parte di un immobile, mi hanno condannato al pagamento delle spese legali, solo perché, detto acquisto è scritto solo nel preliminare, e questo vuol dire che il compratore, " non lo voleva più. " scritto nella motivazione della sentenza. Ci sarebbero poi altre ragioni, che per me sono assurde, ma che posso ampiamente spiegare. Ringrazio infinitamente per la Vostra sollecita risposta, e ben distintamente saluto.

  • Massimo_

    Può un giudice invalidare un contratto stipulato nel 1956 ?

  • Attilia Rizzo

    Il cittadino può esporre il proprio caso e ricevere indicazioni se si trova, in base al caso, nelle condizioni di vedersi riconosciuto un diritto che la pubblica Amministrazione, secondo il cittadino, non ha rispettato?

  • Rosy Navarra

    Il mio avvocato di fiducia è penalista. Può depositare ricorso al tar contro la Motorizzazione e la Commissione Medica locale patente?

  • Raffaella Mascia

    In caso di occupazione cosa si fa?

  • Meneghini Giuliano

    Nel mio Paese il sindaco ha fatto un esproprio lungo tutta una via per costruire un marciapiede, che passa anche davanti alla mia casa. Il problema è che io non potrò più parcheggiare la macchina e non c'è nessun'altra possibilità di parcheggio né all'interno del cancello della mia casa e neppure nelle vicinanze. Ne ho parlato più volte col Sindaco ma niente da fare. Fra poco inizierannoi lavori!

  • Badea Gheorghe

    Buongiorno. Ho fatto trapianto di fegato nel 31 gennaio 2016 per una cirossi hepatica dismetabolica splenotomica ezotossica. Sono andata a fare la domanda di pensione di invalidita civile temporanea e ho ricevuto solo 64 punti, praticamente non mi hanno datto la pensione con questo puntegio. La mia profesione è camionista, la comisione mi ha tolto la patente e adesso adesso mi la hano datto temporaneo solo per sei messi . Per motivo che io sono consumatoare di alcool. L'equipe che hano fatto intervento dicano che sono in ottime salutte. Tra pocco finisco anche desocupazione. Con la patente temporanea non trovo lavoro. Grazie

  • DANIELE ORLA

    Buongiorno! Sono un docente di potenziamento in ruolo. Il 28 febbraio scorso ho passato presso la CMV di Torino una visita richiesta dal mio dirigente scolastico e volta ad accertare la mia eventuale inidoneità all'insegnamento. La CMV mi ha ritenuto inidoneo ed io ho esperito ricorso presso la CMV di seconda istanza a Roma. Metto le mani avanti e domando: "se anche a Roma mi dichiarano inidoneo, posso ricorrere al TAR o a qualche altra istituzione? Grazie e cordiali saluti. Mittente Prof. Daniele Orla

  • Danielle

    Una domanda: io che ho una fedina penale pulita, sono stato fermato in auto per lavoro con una persona con antecedenti penali. Mi hanno negato il porto d'armi, se faccio ricorso al TAR posso vincere?

  • Staff di StudiLegali

    Carissimo Nicolò Tagliavini, in merito al suo commento le consiglio di porre una domanda ai nostri esperti nella sezione L'Avvocato risponde, sono certa sapranno risolvere tutti i suoi dubbi: https://www.studilegali.com/domande. Grazie per la collaborazione! Un saluto, Lo Staff di StudiLegali


  • Caricamento…



    Articoli correlati