Spiega il tuo caso ai nostri avvocati

Qual è la tua domanda? Gli avvocati esperti in materia rispondono
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come vuoi inviare la tua domanda?
    Puoi aggiungere un'immagine che ti aiuta a far capire meglio la tua domanda
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli avvocati della tua zona
    Per selezionare gli avvocati più adatti
    • 7550 Avvocati a tua disposizione
    • 5550 Domande inviate
    • 19750 Risposte inviate

    Domande su separazione

    • Miglior risposta

      Egregio Sig. Alberto, certamente potrà agire con un ricorso per il mutamento delle condizioni di separazione, o, a questo punto e se il dissidio con Sua moglie è definitivo, anche per risparmiare si fanno due cose in una, cioè si agisce direttamente con il Ricorso per "divorzio" in modo da finire l'iter contro Sua moglie (che a seguito del divorz

      Leggi tutto
    • ? Cambio casa 4 Risposte Inviata da Micaela. 16 feb 2017
      Miglior risposta

      Gentile Signora, certo che può già prendere contatti e ricercare altra abitazione ivi spostandovi sin da subito, o meno, la residenza. Se vorrà notificare Lei il ricorso per separazione a Suo marito (qualora l'ipotesi di separazione consensuale salti), per la competenza territoriale (cioè il luogo dove si svolgerà il processo) si prenderà a riferi

      Leggi tutto
    • ? Mi sto per separare da mio marito vorei dei chiarimenti circa la casa? 5 Risposte Inviata da Micaela. 11 gen 2017
      Miglior risposta

      Buonasera, la Vostra è una separazione consensuale per cui siete Voi a decidere le condizioni, il Tribunale dovrà solo controllare che non contrastino con la legge o con l'interesse dei figli. Pertanto comunichi a suo marito, attraverso l'avvocato che la sta assistendo, che vuole il collocamento dei figli con sè ma non vuol restare in quella casa.

      Leggi tutto
    • ? Richiesta separazione, dove farla? 4 Risposte Inviata da Luisa45. 27 set 2016
      Miglior risposta

      Buongiorno Luisa, la domanda potrà essere deposita sia in Italia presso il Tribunale del luogo dell'ultima residenza comune sia in Spagna, qualora Lei o Suo marito siate residenti lì, in quanto una sentenza di separazione personale dei coniugi pronunciata in un Paese dell'UE è automaticamente riconosciuta negli altri Paesi dell'Unione Europea. Per

      Leggi tutto
    • ? Ritardi versamento mantenimento e su recusa a pagare la scuola 2 Risposte Inviata da RobertaCassimiro. 12 set 2016
      Miglior risposta

      Probabilmente qualche cosa si può fare, ma andrebbe vista la documentazione e capire bene il perché vi sono i conti bloccati, per puoi eventualmente agire per recuperare alcune somme.

      Leggi tutto
    • ? Separazione e condivisione appartamento 2 Risposte Inviata da Daniele_M_. 1 set 2016
      Miglior risposta

      Il provvedimento del Giudice che assegna l'abitazione coniugale a sua moglie costituisce titolo per ottenerne il rilascio. Il contratto di locazione in essere proseguirà quindi con sua coniuge, che sino a questo momento le sta concedendo di abitare sotto lo stesso tetto. Saluti cordiali Avv. Sandra Macis Cagliari

      Avv. Sandra Macis
      Avv. Sandra Macis 1 set 2016
      Leggi tutto
    • ? Co-proprietà di casa e separazione 4 Risposte Inviata da Massimo28. 8 ago 2016
      Miglior risposta

      Andrebbe vista la documentazione per un parere più approfondito. In ogni caso io non parlerei di compromesso, ma probabilmente di un vero e proprio accordo di separazione. Pertanto il caso è difficile da spiegare tramite questo mezzo.

      Leggi tutto
    • ? Info su separazione 2 Risposte Inviata da Tommy. 30 giu 2016
      Miglior risposta

      Salve Tommy, le verifiche sullo status personae possono essere fatte tramite Consolato Russo in Italia. Se Sua moglie si è nel frattempo separata da Lei, anche questo può essere verificato. Una sentenza straniera emessa da un Foro straniero può essere valida ed eseguibile in Italia se non contraria all'Ordine pubblico Italiano attraverso il meccani

      Gryphus Law Firm
      Gryphus Law Firm 1 lug 2016
      Leggi tutto
    • Miglior risposta

      Salve Ivan, Come anticipatole da altri colleghi, sarà il giudice a stabilire l'importo dell'assegno di mantenimento che dovrà versare una volta avvenuta la separazione. Nel caso in cui la stessa avvenga in maniera consensuale, potrà cercare di raggiungere un accordo con la moglie che tenga conto della situazione nella sua totalità. Avv. Anna Realmu

      KMLegalNet
      KMLegalNet 13 mag 2016
      Leggi tutto
    • ? Separazione pregiudiziale 4 Risposte Inviata da Antonio23. 29 feb 2016
      Miglior risposta

      Buongiorno, la sua questione è troppo complessa e così piena di risvolti da esaminare uno ad uno da rendere impossibile esaminarla su due piedi in questa sede. Necessariamente si dovrebbero leggere tutte le carte del processo perchè, considerata la complessità della vicenda e delle conseguenze sinora insorte, così genericamente si corre molto il

      Leggi tutto
    • ? Messaggi di insulti dal mio ex-marito, che posso fare? 8 Risposte Inviata da Assunta. 18 gen 2016
      Miglior risposta

      Gent.ma Sig.ra Assunta, da quel che leggo (quando un genitore parla di problemi come il suo non credo che sia mai “troppo lunga” la sua richiesta di aiuto) ho la sensazione che le condizioni della separazione consensuale non siano il frutto di un percorso in cui Lei ed il suo ex e avete deciso, in maniera pienamente consapevole ed autodeterminata,

      Centro di Mediazione Familiare
      Centro di Mediazione Familiare 19 gen 2016
      Leggi tutto
    • ? Dalla separazione al divorzio quanto tempo passa? 5 Risposte Inviata da CristinaCamilli. 29 dic 2015
      Miglior risposta

      Se vuole velocizzare la procedura, deve chiedere al Tribunale una sentenza parziale (solo) sullo status ed una volta ottenuta, la deve notificare alla Controparte. In questo modo dopo 30 giorni dalla notifica, può far apporre il passaggio in giudicato sulla sentenza (di stato, ovvero solo sulla condizione di stato civile) e procedere con il ricorso

      Leggi tutto
    • ? Divorzio con richiesta di mantenimento 5 Risposte Inviata da Beppe1. 9 nov 2015
      Miglior risposta

      Buongiorno. Le condizioni di separazione non possono essere modificate dal Tribunale sulla base di un sostanziale "ripensamento" o "pentimento", affermato da chi non ritenga, come Sua moglie, di essere stato "sufficientemente lucido" nel sottoscrivere determinate condizioni. Ciò, a meno che non si tratti di condizioni che riguardano la prole, la

      Leggi tutto
    • ? Richiesta di rientro in casa dopo la separazione 9 Risposte Inviata da MauroM. 14 set 2015
      Miglior risposta

      Gentilissimo Mauro, Le consiglio di inoltrare quanto prima ricorso per divorzio giudiziale avanti il Tribunale Italiano territorialmente competente e magari valutare l'opportunita' di inoltrarw in tale sede istanza di revoca dell'assegno di mantenimento. A Sua disposizione per qualsiasi necessita'. Cordialmente. Avv.Silvia Parrini (FORO DI PISA)

      Avv. Silvia Parrini
      Avv. Silvia Parrini 15 set 2015
      Leggi tutto
    • ? Donna senza lavoro dopo la separazione 6 Risposte Inviata da Rosy. 11 feb 2015
      Miglior risposta

      Gentile Signora, Suo marito non può "cacciarla" di casa, anzi nell'ottica della separazione, se vi fossero dei figli, Lei avrebbe buon diritto di ottenerne l'assegnazione e di abitarla. In quanto coniuge più debole economicamente, dovrebbe poi pretendere un assegno di mantenimento. Laddove poi in futuro riuscisse a trovare un'occupazione lavorativa

      Avv. Riccardo Galli
      Avv. Riccardo Galli 12 feb 2015
      Leggi tutto