Spiega il tuo caso ai nostri avvocati

Qual è la tua domanda? Gli avvocati esperti in materia rispondono
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come vuoi inviare la tua domanda?
    Puoi aggiungere un'immagine che ti aiuta a far capire meglio la tua domanda
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli avvocati della tua zona
    Per selezionare gli avvocati più adatti
    Condizioni
    • 7450 Avvocati a tua disposizione
    • 4850 Domande inviate
    • 18000 Risposte inviate

    Domande su mantenimento

    • ? Mio marito nn versa il mantenimento.. cosa dovrei fare? 6 Risposte Inviata da Serena13. 28 nov 2016
      Miglior risposta

      Gentile Sig.ra Serena, il provvedimento di omologa della separazione costituisce titolo esecutivo con il quale, Lei può procedere in via esecutiva, con un pignoramento nei confronti di Suo marito per recuperare gli arretrati. Per quanto riguarda l'affidamento dei bambini, visto che Suo marito manifesta disinteresse verso i Vostri figli, Lei può

      Avv. Lucilla Navarra
      Avv. Lucilla Navarra 29 nov 2016
      Leggi tutto
    • ? Conteggi sbagliati per assegni di mantenimento non pagati 2 Risposte Inviata da Loris1. 9 nov 2016
      Miglior risposta

      Egr. Loris, mi sento di rassicurarla nel non disperare. Le consiglio, tramite il suo avvocato, di parlare con il magistrato direttamente ed eventualmente presentare una memoria. Fare presente poi alla prossima udienza l'errore in cui il giudice si è imbattuto.

      Studio Legale Vitelli
      Studio Legale Vitelli 10 nov 2016
      Leggi tutto
    • ? Riduzione mantenimento con aumento tempi 2 Risposte Inviata da Anonimo. 4 nov 2016
      Miglior risposta

      se no erro lei già ha posto una domanda simile, alla quale avevo risposto. comunque se le condizioni economiche o di fatto subiscono qualche variazione, deve essere il suo avvocato a rivolgersi in tribunale e provare la effettiva variazione delle condizioni economiche e chiedere un adeguamento dell'assegno di mantenimento

      Avvocato Di Lallo
      Avvocato Di Lallo 5 nov 2016
      Leggi tutto
    • ? Figlia maggiorenne incinta 3 Risposte Inviata da Elena20. 18 ott 2016
      Miglior risposta

      Gent.le Elena, suo padre ha il dovere di aiutarla, in proporzione a quello che lui percepisce ma non può non corrisponderle il mantenimento. Nel caso in cui ciò si verifichi, di certo deve agire legalmente, Cordialità BM

      Leggi tutto
    • ? Calcolo del mantenimento con bimbo 7 Risposte Inviata da Serena7. 19 set 2016
      Miglior risposta

      Buongiorno Signora, Suo marito è tenuto a versarLe sia l'assegno di mantenimento per Suo figlio, sia un contributo al Suo mantenimento in misura proporzionale al reddito. L'assegno per Suo figlio dovrà essere versato sino al raggiungimento da parte del medesimo dell'autonomia economica; l'assegno per il Suo mantenimento sino a quando Lei non avrà r

      Avv. Rossana Merlo
      Avv. Rossana Merlo 20 set 2016
      Leggi tutto
    • ? Ritardi versamento mantenimento e su recusa a pagare la scuola 2 Risposte Inviata da RobertaCassimiro. 12 set 2016
      Miglior risposta

      Probabilmente qualche cosa si può fare, ma andrebbe vista la documentazione e capire bene il perché vi sono i conti bloccati, per puoi eventualmente agire per recuperare alcune somme.

      Leggi tutto
    • ? Rapporto di filiazione e madre disoccupata per scelta. 3 Risposte Inviata da PaoloMasci. 22 ago 2016
      Miglior risposta

      Egregio Sig. Paolo,non conoscendo le Sue condizioni e le esigenze di Suo figlio,ne' quale sia il Suo attuale contributo al mantenimento, non posso formulare alcuna prognosi;si terra' conto di tutti i suoi redditi risultanti dalle relative dichiarazioni (non dovrebbero incidere i risparmi,a meno che non abbiano incidenza per false dichiarazioni);gl

      Leggi tutto
    • ? Quanto potrebbe stabilire il giudice di mantenimento? 9 Risposte Inviata da Marco47. 21 apr 2016
      Miglior risposta

      Le consiglio di rivolgersi ad un avvocato che rappresenti le sue ragioni e la situazione economica di entrambi al Giudice, il quale, sulla base del suo reddito e degli eventuali accertamenti fiscali che vorrà disporre, potrebbe anche accogliere la sua richiesta. Se non emergono altre ragioni e il suo reddito è reale, la richiesta della sua ex compa

      Leggi tutto
    • ? Assegni familiari 2 Risposte Inviata da Emanuela7. 14 apr 2016
      Miglior risposta

      Buongiorno Manuela. Se il padre ha percepito gli assegni familiari mentre le pagava l'assegno per la minore, Lei non potrà richiedere gli arretrati, perché l'INPS li ha già corrisposti. Potrà invece percepirli Lei con domanda diretta all'INPS. Può chiedere gli arretrati non percepiti dal momento dell'accordo al padre della minore. Cordiali saluti

      Leggi tutto
    • Miglior risposta

      Gentile Sig. Mirko, da quel che scrive comprendo che la sua compagna non è ancora partita per l’Ungheria. Considerazione che mi spinge ad invitarla a provvedere, nell’interesse dei suoi figli, già oggi, senza attendere che la sua compagna (ammesso che possa farlo) se ne sia andata. Da quel che leggo non mi è chiaro se la sua principale preoccupazio

      Centro di Mediazione Familiare
      Centro di Mediazione Familiare 2 feb 2016
      Leggi tutto
    • ? Arretrati e mantenimento su un unico stipendio 8 Risposte Inviata da Valentina16. 13 gen 2016
      Miglior risposta

      Le consiglio di procedere inizialmente con il recupero degli arretrati pignorando presso terzi una quota parte dello stipendio che stabilirà il Giudice e che le verrà versata direttamente dal datore di lavoro. Se poi il suo ex non dovesse provvedere nemmeno al mantenimento attuale potrà ottenere dal Tribunale un provvedimento di assegnazione dirett

      Leggi tutto
    • ? Mantenimento per tre figlie 10 Risposte Inviata da ChiaraMilano. 13 gen 2016
      Miglior risposta

      Gentile Sig.ra Chiara, la costituzione di un nuovo nucleo familiare può costituire un giusitficato motivo per chiedere la revisione dell'assegno di mantenimento, a condizione che, tenuto conto di tutte le circostanze del caso concreto, si verifichi un rilevante peggioramento delle condizioni economiche del suo compagno che rende necessaria la modi

      Leggi tutto
    • ? Posso costringere per vie legali mio padre a trovarsi un lavoro? 1 Risposta Inviata da Loris1. 16 dic 2015
      Miglior risposta

      Buonasera Loris. Nella Sua richiesta Lei parta di mancato pagamento dell'assegno di mantenimento e di precetti; deduco, quindi, che abbia una sentenza o comunque un titolo esecutivo per poter procedere con l'esecuzione. Purtroppo non può agire giudizialmente per costringerlo a trovare un'occupazione lavorativa, ma può procedere con un pignorame

      Leggi tutto
    • ? Recidiva di mancato e parziale mantenimento minori 3 Risposte Inviata da Angela. 30 giu 2015
      Miglior risposta

      Per quanto riguarda le spese maggiormente attinenti al profilo scolastico/educativo del minore i giudici sono pressoché concordi e fermi nel ricondurre tra le ‘‘spese ordinarie’’, anche se parametrate nell’arco di un anno e non di carattere giornaliero, quelle effettuate per l’acquisto di libri scolastici, di materiale di cancelleria, dell’abbiglia

      Avv. Lara Invernizzi
      Avv. Lara Invernizzi 30 giu 2015
      Leggi tutto
    • ? Non voglio più i soldi del suo mantenimento 16 Risposte Inviata da Maria15. 27 feb 2015
      Miglior risposta

      A mio avviso, per il momento, non Le conviene. Quando sarà economicamente indipendente potrà semplicemente comunicarlo a Suo padre. Con i migliori saluti. Avv. Alessandro Caretta

      Avv. Alessandro Caretta
      Avv. Alessandro Caretta 8 mar 2015
      Leggi tutto