Spiega il tuo caso ai nostri avvocati

Qual è la tua domanda? Gli avvocati esperti in materia rispondono
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come vuoi inviare la tua domanda?
    Puoi aggiungere un'immagine che ti aiuta a far capire meglio la tua domanda
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli avvocati della tua zona
    Per selezionare gli avvocati più adatti
    Condizioni
    • 7450 Avvocati a tua disposizione
    • 4900 Domande inviate
    • 18150 Risposte inviate

    Domande su lavoro

    • ? Ho commesso reato di diffamazione? 2 Risposte Inviata da MarcoOvinda. Ieri
      Miglior risposta

      Egregio Sig. Ovina, nella fattispecie non ricorrono gli estremi della diffamazione e,per i Suoi rapporti lavorativi,si faccia comunque trasmettere una relazione sul punto dall'agente.Cordialmente Avv.Alfredo Guarino Napoli

      Leggi tutto
    • ? Diffamazione via email Inviata da MarcoOvinda. Ieri
      Domanda senza risposta- Rispondi ora
    • ? licenziamento anche se riabilitato prima di assunzione Inviata da Luigi30. 16 gen 2017
      Domanda senza risposta- Rispondi ora
    • ? LICENZIAMENTO - LIQUIDAZIONE ROL MAI CONTEGGIATI 1 Risposta Inviata da Danilo6. 14 dic 2016
      Miglior risposta

      sig. danilo se vuole mi contatti in privato che le parlo un po del caso.............

      Avvocato Di Lallo
      Avvocato Di Lallo 15 dic 2016
      Leggi tutto
    • ? Diffamazione e straining sul luogo di lavoro 2 Risposte Inviata da Monica30. 21 nov 2016
      Miglior risposta

      Gentile signora Monica,da quanto espone puo' intraprendere tre aazioni:1)una causa innanzi al giudice del lavoro contro il datore di lavoro per le condizioni in cui e' stata costretta a lavorare;2)una denuncia per maltrattamenti nei confronti del suo dirigente che le impartita gli ordini (esposto e' equivalente);3)una azione civile per diffamazione

      Leggi tutto
    • ? Lavoro e arresti domiciliari regole 1 Risposta Inviata da Luigi27. 14 nov 2016
      Miglior risposta

      Egregio Sig. Luigi,il Suo ragionamento logico e' condivisibile ma Le consiglio di farsi prima autorizzare dal giudice per eventuali visite domiciliari.Cordialmente Avv.Alfredo Guarino Napoli

      Leggi tutto
    • ? Causa lavoro! Inviata da PascuGeorge. 3 ott 2016
      Domanda senza risposta- Rispondi ora
    • ? Cambio di mansione, orario e giorno di lavoro. 2 Risposte Inviata da DarioBenini. 26 set 2016
      Miglior risposta

      Buon giorno. Condivido la risposta dell'avv. Emanuela Costa che mi ha preceduto. Inoltre, ritengo che tale modifica unilaterale delle condizioni contrattuali sia legittima, in virtù del potere direttivo del datore di lavoro, al quale corrisponde il dovere di osservanza del lavoratore. Naturalmente, se svolge ore di lavoro ulteriori (es. di sabato),

      Studio Legale Megna
      Studio Legale Megna 28 set 2016
      Leggi tutto
    • ? Aiutatemi sembra un incubo. Voglio il divorzio ma i figli? 6 Risposte Inviata da Imma1. 26 ago 2016
      Miglior risposta

      La situazione è proprio irrimediabile. Si rivolga ad un legale per avviare quanto prima la causa di separazione. Saluti cordiali Avv. Sandra Macis Cagliari

      Avv. Sandra Macis
      Avv. Sandra Macis 26 ago 2016
      Leggi tutto
    • ? Abuso psichiatrico grave - falsa diagnosi e diffamazione Inviata da EugenioZavarzin. 30 mag 2016
      Domanda senza risposta- Rispondi ora
    • ? Contratti di lavoro Inviata da Dario9. 23 mag 2016
      Domanda senza risposta- Rispondi ora
    • ? Sospensione e licenziamento 6 Risposte Inviata da Morena1. 14 gen 2016
      Miglior risposta

      Gentile Signora Morena, buongiorno. Il datore di lavoro non può licenziare un dipendente per malattia, se non a seguito di superamento del cosiddetto periodo di "comporto", che solitamente è pari a 6 mesi (per anzianità superiori a 10 anni), ma bisognerebbe verificare il Suo contratto. Le consiglio, pertanto, di rivolgersi quanto prima ad un Coll

      Avv. Simone Rinaldini
      Avv. Simone Rinaldini 14 gen 2016
      Leggi tutto
    • ? Scadenza contratto 3 Risposte Inviata da cameriera_88. 16 nov 2015
      Miglior risposta

      Buonasera. La Sua situazione necessita un accurato approfondimento, da parte di un legale esperto in diritto del lavoro, per poterLe dare risposte serie e puntuali. I miei più cordiali saluti Avv. Raffaella Angelica Molendini

      Leggi tutto
    • ? soci consiglio 1 Risposta Inviata da Tino. 22 ott 2015
      Miglior risposta

      Previa verifica dello statuto, è opportuno che proceda allo scioglimento della società. Il socio non può svolgere attività concorrenziale per cui può pretendere il risarcimento del danno. Occorre verificare se ha delle proprietà per eseguire un'eventuale sentenza favorevole. Per il dirc e pagamento debiti, intimi a mezzo legale ciò che le occorre,

      Lauraferrari7 23 ott 2015
      Leggi tutto
    • ? Lavoro per onlus convenzionata con il 118 2 Risposte Inviata da EmanueleDeRossi. 22 set 2015
      Miglior risposta

      Mi pare proprio che ci siano gli estremi per intentare una causa, posto che di fatto si tratta di lavoro dipendente anche se mascherato con P. Iva, visto che dovevate sottostare agli orari e alle direttive. Potete chiedere questo riconoscimento in causa, oltre agli straordinari, le ferie e i contributi. Riguardo il badge, bisogna capire se lei trat

      LauraFerrari2 23 set 2015
      Leggi tutto