Quali sono i limiti della risaricibilità delle spese legali?

Inviata da Ennio. 3 set 2015 2 Risposte

Se ingaggio il miglior avvocato della zona e vinco, chi perde paga anche il suo onorario?

Argomenti simili

2 Risposte

  • Miglior risposta

    Tenga presente che lei deve anticipare le spese e competenze del legale nella misura in cui troverete un accordo. All'esito della conclusione della causa, se il giudice pone le spese a carico dell'altra parte, le liquida in un certo importo, che può farsi rimborsare dall'altra parte. Il suo avvocato può chiederle però altro e diverso importo che può essere superiore, nei limiti delle tariffe, ovvero del contratto professionale eventualmente sottoscritto.

    Resto a disposizione

    Pubblicato il 04 Settembre 2015

    Laura Ferrari

Spiega il tuo caso ai nostri avvocati

Qual è la tua domanda? Gli avvocati esperti in materia rispondono
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come vuoi inviare la tua domanda?
    Puoi aggiungere un'immagine che ti aiuta a far capire meglio la tua domanda
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli avvocati della tua zona
    Per selezionare gli avvocati più adatti
    • 7650 Avvocati a tua disposizione
    • 5900 Domande inviate
    • 20500 Risposte inviate
    • Gentilissimo Ennio,
      a regola il cliente anticipa le spese ed il compenso al proprio avvocato nella misura che verra' stabilita in base ad un accordo intervorso tra i predetti soggetti.
      In caso di vittoria della causa l'Autorita' Giudiziaria condanna il soccombente al rimborso delle spese legali (ndr non e' detto tuttavia che la misura del rimborso coincida con quanto dovuto dal cliente al proprio avvocato) salvo che sussistano gravi ragioni per la compensazione delle spese legali.Il Giudice, a rigore, dovrebbe motivare la decisione per la compensazione delle spese legali anche se spesso le motivazioni sono di mero stile.
      A Sua disposizione per eventuali chiarimenti.
      Cordialmente.
      Avv.Silvia Parrini (FORO DI PISA)



      o

      Pubblicato il 03 Settembre 2015

      Logo Avv. Silvia Parrini

      668 Risposte

      138 Valutazioni positive

    Domande simili: Vedi tutte le domande