Può essere che la convalida dello sfratto venga spostata in continuazione?

Inviata da Giuseppina. 28 apr 2015 3 Risposte

Lo sfratto è stato spostato varie volte, dal 14 luglio al 31 e poi adesso al 16 settembre... È possibile? Cosa implica? Devo comunque provare a pagare le rate e può essere che riesca a rimanere in casa mia?

3 Risposte

  • Miglior risposta

    Gentissima Giuseppina,
    per essere puntuale e precisa nella risposta dovrei dare una lettura ai verbali d'udienza. Tra l'altro dalla Sua domanda non si desume chiaramente se e' stata gia' emessa l'ordinanza di sfratto per morosita' e, quindi siamo gia' in fase esecutiva oppure se e' sempre pendente il processo di sfratto.Nel primo caso tenga conto che ha il diritto, salvo che sia gia' decaduta, di chiedere il termine di grazia e cioe' una dilazione per il pagamento dei canoni scaduti e non pagati.
    A Sua disposizione per qualsiasi necessita'.
    Cordialmente.
    Avv.Silvia Parrini (FORO DI PISA)

    Pubblicato il 06 Settembre 2015

    Logo Avv. Silvia Parrini

    664 Risposte

    122 Valutazioni positive

Spiega il tuo caso ai nostri avvocati

Qual è la tua domanda? Gli avvocati esperti in materia rispondono
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come vuoi inviare la tua domanda?
    Puoi aggiungere un'immagine che ti aiuta a far capire meglio la tua domanda
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli avvocati della tua zona
    Per selezionare gli avvocati più adatti
    Condizioni
    • 7450 Avvocati a tua disposizione
    • 4900 Domande inviate
    • 18100 Risposte inviate
    • La sua esposizione della problematica non consente di esprimere un parere.
      Innanzi tutto, non è chiaro in che fase si trova la procedura promossa nei suoi confronti.
      Ossia, lo sfratto è in fase esecutiva, con l'ufficiale Giudiziario? Perchè nell'oggetto si fa riferimento alla convalida che è cosa diversa.
      E con il termine rate cosa intende: l'indennità di occupazione successiva alla convalida o il canone?
      In difetto dei suddetti chiarimenti si correrebbe il rischio di fornire informazioni non corrette.
      Distinti saluti.
      Avv. Giuseppe Cossa

      Pubblicato il 29 Aprile 2015

      Logo Avv. Giuseppe Cossa

      3 Risposte

    • Bisogna distinguere la convalida dello sfratto dai rinvii dell'esecuzione. Credo che sia stato convalidato, per cui lei deve liberare l'immbile. I rinvii sono stati effettuati, credo, per vedere se lei adempie spontaneamente, diversamente ci sarà l'esecuzione materiale anche, se necessario, con l'intervento della forza pubblica
      Resto a disposizione

      Pubblicato il 29 Aprile 2015

      Laura Ferrari

    Domande simili: Vedi tutte le domande