Divorzio con moglie straniera

Inviata da Luca. 18 apr 2016 5 Risposte

Buongiorno,
vorrei avere alcuni informazioni riguardanti il divorzio con mia moglie che non è Italiana. Nel 2008 mi sono sposato In Indonesia con una ragazza Indonesiana. Il matrimonio è stato registrato in Italia tramite il Consolato D'Italia a Jakarta. Abbiamo un figlio di 6 anni e volevo sapere se è possibile ottenere il divorzio diettamente in Indonesia in tempi brevi (alcuni mesi) e registrare il divorzio in Italia. Grazie.

5 Risposte

  • Miglior risposta

    Gentile Signor Luca,
    certo che poò chiedere il divorzio in Indonesia ma non è garantito che lo §Stato Italiano rattifichi il divorzio dichiarato in Indonesia se la normativa indonesiana relativa al divorzio è contraria a norme imperative Italiane o all'ordine pubblico.
    Cordiali saluti.
    avv. Emanuela Costa
    Venezia

    Pubblicato il 19 Aprile 2016

    Logo Studio Legale Avvocato Emanuela Costa

    194 Risposte

    149 Valutazioni positive

Spiega il tuo caso ai nostri avvocati

Qual è la tua domanda? Gli avvocati esperti in materia rispondono
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come vuoi inviare la tua domanda?
    Puoi aggiungere un'immagine che ti aiuta a far capire meglio la tua domanda
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli avvocati della tua zona
    Per selezionare gli avvocati più adatti
    Condizioni
    • 7450 Avvocati a tua disposizione
    • 4850 Domande inviate
    • 18000 Risposte inviate
    • Egr. Sig. Luca,
      Le consiglierei di avvalersi della legge italiana più procedura italiana, dal momento che i tempi per ottenere il divorzio si sono ridotti rispetto a prima grazie alla recente riforma normativa: a seguito di separazione consensuale, che mi sembra di capire fattibile, si può addivenire al divorzio trascorsi sei mesi dall'accordo di separazione.

      Resto a Sua disposizione e porgo saluti cordiali.

      Avv. Giovanni Bonomo

      Pubblicato il 24 Aprile 2016

      Logo Avv. Giovanni Bonomo

      185 Risposte

      53 Valutazioni positive

    • Buongiorno Signor Luca.
      Si, può chiedere il divorzio in Indonesia e chiedere la trascrizione della sentenza nel caso in cui non vi siano violazioni di norme di ordine pubblico.
      Distinti saluti.
      Avv. Stab. (Abogado) Rossana Delbarba

      Pubblicato il 22 Aprile 2016

      Logo Avv. stab. Rossana Delbarba

      724 Risposte

      103 Valutazioni positive

    • Egr. sig. Luca,
      può ottenere il divorzio in Indonesia, ma può anche valutare l'opportunità di seguire la normativa italiana, considerato che ora i tempi per ottenere il divorzio si sono di molto ridotti rispetto al passato. A seguito di separazione consensuale, infatti, si può addivenire al divorzio trascorsi sei mesi dall'accordo di separazione.
      Le consiglio di rivolgersi ad un avvocato esperto della materia che La sappia indirizzare verso la soluzione più opportuna.
      Cordiali saluti
      avv. Barbara D'Angelo - Bologna

      Pubblicato il 20 Aprile 2016

      Logo Studio legale Avvocato Barbara D'Angelo

      42 Risposte

      11 Valutazioni positive

    • Concordo anch'io con le Colleghe che mi hanno preceduto. Se la normativa in materia di divorzio indonesiana e quindi il divorzio non è contrario ai principi dello Stato italiano in materia di ordine pubblico l'Ufficiale dello Statro Civile italiano non avrà difficoltà a trascrivere la sentenza di divorzio indonesiana. Altrimenti, Lei sarebbe costretto a rivolgersi alla Corte d'Appello per il riconoscimento della sentenza di divorzio.
      A disposizione per ogni altro chiarimento
      Avv.Antonio Cesarini

      Pubblicato il 19 Aprile 2016

      Logo Avv. Antonio Cesarini

      353 Risposte

      68 Valutazioni positive

    Domande simili: Vedi tutte le domande