Conitestare casa - coniuge medico

Inviata da Romina M.. 19 apr 2017 5 Risposte

Buongiorno,
sono unica proprietaria di una casa che io e mio marito vorremmo ristrutturare.
vorrei cointestarla a lui - e fare un mutuo cointestato per la ristrutturazione- , ma ci è venuto il dubbio che, essendo medico e purtroppo essendo le denunce diventate all'ordine del giorno, potremmo avere problemi nel malaugurato caso di una denuncia - in quanto medico.
Le proprietà cointestate possono essere oggetto di sequestro o vendita forzata o quant'altro, a seguito denuncia del coniuge medico?
inoltre, ha senso procedere con la cointestazione prima della ristrutturazione? nella speranza di spendere meno soldi per l'atto.
Vi ringrazio anticipatamente
Romina

Argomenti simili

5 Risposte

  • Miglior risposta

    Gentile Signora,
    a parte l'assicurazione professionale che certamente Suo marito avrà, intestate la casa ad entrambi e conferiteLa in un fondo patrimoniale intestato ad entrambi. In tal caso la casa potrà essere aggredita solo per debiti contratti nell'interesse della famiglia (quindi non dai creditori personali ad es. per responsabilità medica). Certo non saranno esclusi coloro , alla data del conferimento dell'immobile nel fondo, erano già creditori di somme.
    Cordiali saluti,
    Avv. Andrea Simoncelli (Bergamo)

    Pubblicato il 20 Aprile 2017

    Logo Studio Legale Avv. Simoncelli

    235 Risposte

    338 Valutazioni positive

Spiega il tuo caso ai nostri avvocati

Qual è la tua domanda? Avvocati esperti in materia risolveranno i tuoi dubbi.
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come vuoi inviare la tua domanda?
    Puoi aggiungere un'immagine che ti aiuta a far capire meglio la tua domanda
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli avvocati della tua zona
    Per selezionare gli avvocati più adatti
    • 7700 Avvocati a tua disposizione
    • 6400 Domande inviate
    • 21950 Risposte inviate
    • Gent.ma sig.ra Romina,
      una volta cointestata, la quota di proprietà di suo marito potrà essere aggredita da eventuali suoi creditori. Il conferimento in un fondo patrimoniale della famiglia dovrebbe, nel lungo periodo, risolvere i suoi problemi (deve considerare tuttavia che lo stesso potrà essere revocato nei prossimi 5 anni in determinati casi).
      Cordiali saluti
      avv. Massimo Mascali (Bergamo)

      Pubblicato il 20 Aprile 2017

      Logo Avvocato Massimo Mascali

      45 Risposte

      14 Valutazioni positive

    • Come prima cosa farei una polizza per responsabilità civile eventualmente anche con effetto retroattivo che possa coprire le eventuali azioni di risarcimento danni.
      avv. Moriero - Genova

      Pubblicato il 20 Aprile 2017

      Logo Studio Legale Francesca Moriero -Luigi Vanti

      27 Risposte

      9 Valutazioni positive

    • buongiorno,
      vi consiglio di cointestare l'immobile ma destinarlo a fondo patrimoniale sempre che nel momento in cui costituite il fondo patrimoniale suo marito non abbia già avuto richieste di risarcimento danni derivanti dalla sua attività
      Cordialità
      avv. Emanuela Costa

      Pubblicato il 19 Aprile 2017

      Logo Studio Legale Avvocato Emanuela Costa

      257 Risposte

      204 Valutazioni positive

    • Gentile signora Romina,in caso di affermazione di responsabilita' per colpa medica,i creditori possono agire sulla quota di proprieta' del debitore ma oggi una assicurazione dovrebbe sventare un pericolo di tal genere.Cordialmente Avv.Alfredo Guarino Napoli

      Pubblicato il 19 Aprile 2017

      Logo Avv. Alfredo Guarino

      1364 Risposte

      280 Valutazioni positive

    Domande simili: Vedi tutte le domande